News

Pubblicato il ottobre 25th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Rolling Stones a Parigi per un concerto a sorpresa

Sono andati esauriti nel giro di pochissimi minuti i biglietti per il concerto a sorpresa che i Rolling Stones hanno annunciato stamattina via Twitter: 350 i fortunati fan che, poco prima di mezzogiorno, hanno preso d’assalto il Virgin Megastore sugli Champs Elysées assicurandosi i preziosi tickets grazie ai quali assisteranno questa sera al live che la band di Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts terrà al Trabendo di Parigi. L’ultima esibizione dei Rolling Stones nella capitale francese risale al 2007, come la stessa band ha ricordato con un cinguettio di qualche ora fa. Sempre attraverso Twitter gli Stones, nelle ore che precedono l’inizio dello show, scaldano i fan in attesa del concerto di stasera giocando sulla setlist che il gruppo proporrà ricordando loro che le porte apriranno alle 20 e che non è ammesso l’uso di strumenti per le riprese.

Rolling Stones | © Scott Gries/Getty Images

Il live di Prigi  anticipa i quattro concerti di Londra e Newark in programma tra Novembre e Dicembre. Il sold out del resto non è cosa nuova per gli Stones, che all’indomani dell’annuncio del loro ritorno live, avevano incassato un grande e crediamo, per nulla inaspettato, successo con i biglietti per i concerti di Londra e Newark andati letteralmente in fumo in pochi minuti dalla messa in vendita: i 30mila posti per lo O2 Arena sono andati esauriti con grande delusione di molti fan che speravano di essere tra i fortunati ad accaparrarsi un posto per un evento così speciale.

Le quattro speciali date live con cui i Rolling Stones festeggiano i 50 anni di carriera ( Londra – 25 e 29 novembre;  Newark – 13 e 15 dicembre) potrebbero non rimare però le uniche, o almeno così sperano i fan della band sparsi per il mondo che attendono l’aggiunta di nuove date live per il 2013, delle quali si vocifera ma non si ha ad oggi alcuna conferma.

 

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi