News Sanremo 2012 | © Daniele Venturelli / Getty Images

Pubblicato il febbraio 16th, 2012 | da Chiara B

18

Sanremo 2012: musica protagonista della seconda serata. Eliminati 4 Big

Ieri seconda serata lunghissima per il Festival di Sanremo 2012, che si è protratto fino all’una passata, per circa cinque ore e mezza di trasmissione. Dopo le molte polemiche della prima serata, criticata per la poca attenzione riservata alla musica, ecco che in quella di ieri invece hanno avuto ruolo centrale le canzoni e gli artisti sia Big che Giovani. Non si è visto Adriano Celentano, che ha preferito non intervenire, ovviamente non si sa se nelle prossime puntate farà capolino sul palco dell’Ariston.
Ospiti della serata sono stati i Soliti Idioti, la coppia comica formata da Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, vera e propria rivelazione televisiva e cinematografica dello scorso anno.
Nel corso della kermesse sono intervenuti in più momenti, riproponendo gli sketch e tutti quei personaggi che li hanno portati alla ribalta. Siparietti che hanno coinvolto anche il presentatore Gianni Morandi, che ha pure ricevuto un bacio sulla bocca da Biggio, e canzoni appositamente composte per l’occasione, che hanno trattato anche argomenti scottanti come l’omofobia.

Sanremo 2012 | © Daniele Venturelli / Getty Images

Ma anche il dj francese Martin Solveig si è esibito in questo lungo Sanremo 2012. E’ entrato quasi al termine della serata, cantando quella “Hello” che ha rimbalzato da una radio all’altra per tutta la scorsa estate.
Finalmente siamo anche riusciti a vedere all’opera Ivana Mrazova che, smesso il collarino ed accantonata la cervicale che l’aveva bloccata, sul palco si muove con disinvoltura. Gioca e scherza con Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, che l’hanno sostituita nel corso della prima serata. Proprio Belen è stata protagonista della svolta hard di Sanremo: la scalinata, che tanta paura fa alle donne armate di tacchi, non la fa cadere, ma le sposta un po’ troppo il vestito e le sue pudenda sono mostrate in Eurovisione. Rocco Papaleo si conferma il punto più forte del Festival, l’unico realmente capace di smuovere il pubblico e di farlo divertire con battute semplici e spontanee.

Belen Rodriguez - Sanremo 2012 | © TIZIANA FABI/AFP/Getty Images

Ma veniamo alla musica, perchè avvenimenti importanti hanno caratterizzato questa seconda serata di Sanremo 2012. Partiamo dai Big, che dai 14 iniziali sono passati a 10 tramite l’eliminazione di 4 di loro. La giuria demoscopica, attraverso il proprio voto, ha decretato che a dover abbandonare la gara fossero i Marlene Kuntz, Irene Fornaciari e le due coppie del Festival Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, Pierdavide Carone e Lucio Dalla.

Eliminazioni a sorpresa, che suscitano il disappunto del pubblico spettatore, e non votante, in sala. Ma per loro le speranze non sono finite: nel corsa del terzo appuntamento di questa sera, infatti, due delle quattro canzoni eliminate saranno ripescate ed ammesse nuovamente alla gara. La storia recente del Festival ci insegna che non è impossibile che un cantante mandato fuori al primo turno possa addirittura aggiudicarsi la vittoria. In questo Sanremo 2012 convincono soprattutto le donne: talune mostrano grinta da vendere, Dolcenera, Emma, Noemi, altre si presentano con grazia ed eleganza, Nina Zilli, Chiara Civello, Arisa.
Ma anche gli uomini si difendono bene e ciascuno a proprio modo: Francesco Renga con voce potente ed impeccabile, Eugenio Finardi con il suo brano intenso, Samuele Bersani con quella filastrocca che ti rimane in testa a saltellare. E poi ci sono i Matia Bazar, unico gruppo rimasto in gara, su cui non tutti avrebbero scommesso. Per quanto riguarda i Giovani, invece, ieri sera si è proceduto con gli scontri diretti, che hanno portato alla scrematura dei finalisti: si sono guadagnati l’accesso alla serata di venerdì Alessandro Casillo, della scuderia di “Io canto” e più votato dal web, Marco Guazzone, giovane talento romano, la band salentina Io Ho Sempre Voglia, proveniente da AreaSanremo, ed Erica Mou, suppportata da radio e Caselli.

Questi quattro si giocano la vittoria del titolo, li ritroveremo direttamente domani con il seguito della gara.
Questa sera vedremo tutti e 14 i Big di nuovo sul palco per una nuova gara parallela a quella del Festival di Sanremo 2012. Nel corso della serata “Viva l’Italia” si esibiranno in coppia con grandi artisti internazionali in brani di altri cantanti che hanno reso onore al nostro Paese nel mondo. Anche in questo caso ci sarà una votazione e verrà decretato un vincitore. Non tutte le speranze sono perdute.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



18 Responses to Sanremo 2012: musica protagonista della seconda serata. Eliminati 4 Big

  1. Massimo says:

    Celeste Gaia, l’unica vera rivelazione del festival è stata subito eliminata. Eliminazione pilotata per paura?

  2. pachi says:

    licia sei na stupida che quelli di sanremo fanno pena quel coglione di morandi ha messo i due soliti idioti nel prg gia si inizia con celentano che la polemica fa pena ciao

  3. carmine says:

    vergogna vergogna vergogna

  4. Dani says:

    Io credo che il Festival sia diventato un circo da baracconi, la Belen fa odiens con la sua farfalla leggo oggi su web, beh mi vergogno di tutto ciò, mi vergogno, una volta mi sentivo Italiana oggi, tra chi ci governa e chi ci rappresenta anche in manifestazioni tipo Sanremo……………..mi fanno tutti schifo, i nostri soldi buttati per farfalle di Belen…….. e viva l’Italia e viva la tv pubblica…….

    • roberto says:

      Belen, è proprio una zoc…….la, ….. dubbi?

    • roberto says:

      Questo è il classico esempio … perchè dovrei pagare il canone RAI … per strapagare questa gentaglia … ma che si alzino alle 4,30 del mattino, per 900 euro al mese come il sottoscritto …. barboni, talebani che non siete altri, vergogna!

  5. marina says:

    il festival di san remo? da eliminare dai palinsesti RAI per sempre la moglior musica si ascolta alle radio e di parolacce e politica ne abbiamo le tasche e le orecchie piene

  6. julia araque says:

    Mi dispiace e chiedo scusa ma questo e un festival o e un circo , x che sembra più un carnevale de gente arrogante e male ducata … che peccato x li italia un paese cosi bello e sempre in prima pagina in tutto lo cattivo, mai leggo niente positivo e una altra cosa san remo sempre li stessi cantanti che invece di cantare urlano … e ormai sono vecchie tutti vecchie mamma mia che spregio de soldi ……….. di novo me scuso con tutto il mio rispetto ma mi piace dire lo chi sento ………….

  7. mary says:

    che vergogna Belen Rodriguez!!!!! non siamo mica sulla strada con quel vestito!!! con la tutta che era meglio di cosi!!! VERGOGNAAAAAAA

  8. denise says:

    MA CHE CAZZO FANNO I GIURATI???TENGONO I TAPPI NELLE ORECCHIE??? MI SPIACE DIRLO MA QUESTO SI ANNUNCIA IL PEGGIORE DEI FESTIVAL: CELENTANO CAUSA DIVERSE POLEMICHE, POI IL MECCANISMO DI VOTO NON FUNZIONA, POI DI BELEN E’ MEGLIO NON PARLARE…, ADESSO ADDIRITTURA BUTTANO VIA LE CANZONI MIGLIORI DEL FESTIVAL!!! CIOE’ KE DIRE… KISSA’ KE ALTRA CAVOLATA FARANNO ORMAI CI SI PUO’ ASPETTARE DI TUTTO.
    SPERO CHE LA CANZONE DI GIGI D’ALESSIO E QUELLA DI PIERDAVIDE VENGANO RIPESCATE ANCHE SE SONO SICURA CHE AVRANNO SUCCESSO UGUALMENTE

  9. Angela says:

    Ma perché Celentano non si limita a cantare che e’ l’unica cosa che gli riesce bene. Eviti le prediche ed eviti la televisione. Si presenta come una vecchia scimmia spelacchiata. Grazie,

  10. Iris says:

    Mai visto in tanti anni un Sanremo così basso, sia nel programma che nella volgarità.
    La Belen, senza alcun dubbio una bella ragazza, ma trova sempre l’occasione per mettersi in mostra, anche con battute senza senso, come a domanda della Canalis sulle mutande “le mutante le ho anche se cucite” meglio dire non le ho messe.
    Mi dispiace per Gianni Morandi che si è lasciato trascinare.
    Un Festival non preparato, con tempi morti e perdite di tempo e scarsa organizzazione.
    Le canzoni al primo impatto sembrano scarne, tranne qualcuna, come quella di Pierdavide e Dalla ed Emma che almeno parlano di qualcosa.
    Mi dispiace per Gigi, tanto di rispetto per Loredana, ma non era il caso di inventare una coppia del genere.
    Adriano, come sempre un grande, che ha parlato di cose giuste e cantato spendide canzoni, viene criticato sui giornale della Chiesa, io penso che molti giornali pilotati andrebbero chiusi, salvaguardando l’occupazione e non bisogna scandalizzarsi su affermazioni veritiere.
    Per il resto spero che almeno che le prossime puntate, con gli stranieri, si vedrà qualcosa di positivo e di bello.
    AUGURI

  11. tatoso says:

    Le giurie demoscopiche a Sanremo sono diventate, ultimamente, fallimentari. Cmq, mi voglio rivolgere alla eliminazione della coppia D’Alessio-Berte’. L’anno scorso fu Anna Tatangelo a subire la prima eliminazione, quest’anno stessa sorte e’ capitata a Gigi. Da qui si puo’ dedurre che c’e’ un complotto delle giurie e una forte antipatia per entrambi. Questa e’ la realta’.

  12. Orceee says:

    Maaaaa? Io mi chiedo una canzone che sta settima su iTunes viene eliminata? Ovviamente è tutta una strategia x raccogliere soldi visto che Pierdavide ha un pubblico forte e quindi spero veramente che rientri stasera!! La canzone + bella in assoluto!! Nanìììì

  13. Ivan says:

    Bene… Peccato solo per i Marlene. Le altre 3 canzoni eliminate facevano davvero pietá…

  14. cinzia says:

    a me piaceva la canzone che si intitolava carlo mi dispiace che lanno eliminata però le canzoni belle le eliminano le canzoni brutte no poi questanno sanremo per me non piace ma poi non parliamo di belen

  15. cinzia says:

    mi belen che coraggio a a farsi vedere in cuel modo mi fa schifo sanremo e anche belen mi fa schifo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi