Video Francesco Renga

Pubblicato il febbraio 23rd, 2012 | da Greta C

0

Gli uomini e i gruppi di Sanremo 2012: i video ufficiali

Il Festival di Sanremo 2012 è finito ormai da qualche giorno con la vittoria di Emma Marrone e il brano “Non è l’inferno” che ha portato con sé anche le polemiche dello stesso autore del brano, Kekko dei Modà ma, questo Festival ha visto anche altri protagonisti. Sicuramente, sul palco vi è stata una supremazia femminile per quanto riguarda i brani in gara: non per nulla, il podio, ha visto una parata di donne, da Emma, passando per Arisa, fino a Noemi. E’ venuto però il momento di scovare anche i videoclip ufficiali degli artisti uomini presentatesi al Festival di Sanremo così come le band che raggruppiamo in questo articolo, così come abbiamo fatto per le artiste in gara al Festival di Sanremo 2012.

Francesco Renga

Francesco Renga | © Daniele Venturelli/Getty Images

Francesco Renga – “La Tua Bellezza”: il video vede la presenza di Francesca Inaudi, professione attrice e non nuova all’ambiente dei video musicali, in quanto aveva già partecipato a quello di Max Pezzali nel 2011. Il video ha già fatto scattare qualche inutile polemica, in quanto la bellezza tanto descritta da Renga secondo molti non è proprio racchiusa nell’attrice che ha una bellezza molto particolare e pulita. Il cantante, probabilmente, ha fatto una scelta oculata su Francesca Inaudi proprio per mettere in evidenza un canone di bellezza totalmente diverso da ciò che continuamente viene proposto.

Loredana Bertè e Gigi D’Alessio – “Respirare”: il video di “Respirare” si spoglia di tutta la pomposità dell’esibizione di D’Alessio e Bertè avvenuta a Sanremo (vedasi versione Remix) in un video che appare molto semplice: i due vengono ritratti in studio di registrazione, mentre cantano appunto la canzone portata sul palco dell’Ariston. Tutto sommato il video risulta piacevole e la canzone, è affidata al suo destino fra coloro che la troveranno stupenda e fra coloro che l’hanno profondamente criticata a Sanremo.

Pierdavide Carone e Lucio Dalla – “Nanì“:  il video sicuramente è molto particolare. In versione quasi cartone animato retrò, vi è il personaggio principale alla ricerca appunto della donna descritta nella canzone. Personalmente, mi sarei aspettata qualcosa di diverso ma, sicuramente, il videoclip è una cosa secondaria rispetto ad una canzone che avrebbe meritato molto di più al Festival di Sanremo. Un brano che è piaciuto molto ai fan di Carone e che farà, si presume, parlare di sé. Il videoclip è totalmente a gusto personale: sicuramente la scelta non cade nel banale in quanto Carone non appare neanche una volta ma tutto è in versione fiaba.

Samuele Bersani – “Un pallone” : video dalle tinte molto semplici ma altrettanto efficaci per Samuele Bersani che racconta tutto il video racchiuso in un albero. Molto belle le scene anche familiari del nonno e del nipotino (si presume). Un video che scivola molto piacevole e scorre liscio come la canzone che, ha vinto il premio della critica meritatamente, a nostro avviso.

Passiamo ora ai due gruppi in gara a Sanremo ossia i Marlene Kuntz e i Matia Bazar; entrambi, fortunatamente, hanno rilasciato il videoclip ufficiale delle canzoni in gara al Festival di Sanremo 2012.

Marlene Kuntz – “Canzone per un figlio”: per i Marlene Kuntz un video di primi piani di persone comuni, per lo più sorridenti, proprio per richiamare la tanta felicità menzionata nella canzone. Un video piacevole di sorrisi alternati ad alcuni primi piani degli stessi componenti del gruppo dove spicca Godano. Una canzone con un testo sicuramente non facile ma, quando mai i Marlene Kuntz lo sono stati? Della loro partecipazione a Sanremo, in quanto a polemiche suscitate, se ne è parlato fin troppo: ora, che tutto è finito possiamo goderci “Canzone per un figlio”, al meglio.

Matia Bazar – “Sei Tu”: ambientazione noir per il video dei Matia Bazar. Silvia Mezzanotte al centro del video dove vengono però ripresi anche gli altri componenti del gruppo. La cantante cammina per tutto il video, di notte, raccontando “Sei Tu”. Spesso in primo piano anche le labbra che cantano proprio il brano. Il video si conclude con l’arrivo di Silvia Mezzanotte nel locale dove vi sono gli altri componenti, per un brindisi in amicizia.

Per quanto riguarda Eugenio Finardi con “E Tu Lo Chiami Dio”, il video ufficiale della canzone non è ancora stato rilasciato.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi