News Elio e Le Storie Tese a Sanremo

Pubblicato il febbraio 4th, 2013 | da Chiara B

0

Sanremo Story per celebrare il Festival. Tutti i brani della serata

Si è conclusa poco fa la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2013, nel corso della quale il conduttore Fabio Fazio ed il suo staff hanno comunicato tutti (o quasi) i dettagli di questa 63esima edizione della kermesse musicale più importante d’Italia. Oltre agli ospiti che si alterneranno sul palco del Teatro Ariston dal 12 al 16 Febbraio 2013, che vanno dalla ex première dame Carla Bruni al fenomeno del momento Asaf Avidan fino a grandi personalità dello spettacolo e dello sport, sono state anche comunicate le canzoni del passato che saranno riproposte dai Big in gara nella serata di venerdì 15 Febbraio denominata Sanremo Story. Tra corrispondenze più scontate e veri coup de theatre, sarà una delle serate più attese di questo Festival.

Mentre la conferenza stampa era ancora in corso, nella pagina ufficiale di Facebook di Sanremo 2013 è stata pubblicata una foto che ritrae la lista completa dei brani che saranno proposti e l’esatta associazione al Big che la interpreterà. Le canzoni scelte non hanno necessariamente vinto l’edizione del Festival in cui hanno originariamente gareggiato, ma sono rimaste, per un motivo o per un altro, nella nostra memoria collettiva.

Gli Almamegretta puntano su un classico della musica, brano rappresentativo non solo del suo interprete originale ma di un’intera generazione: si cimenteranno in “Il ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano, presentata al Festival del 1966 e eliminata subito la prima sera.

Almamegretta | © Facebook Official

Almamegretta | © Facebook Official

Annalisa punta su un brano forte, scritto dal Maestro Franco Battiato per Alice: “Per Elisa” si aggiudicò la vittoria incontrastata di Sanremo 1981, battendo la concorrenza agguerritissima di una Loretta Goggi armata di un brano come “Maledetta Primavera”.

La new entry della musica italiana, Chiara Galiazzo, vincitrice dell’ultima edizione di X Factor Italia, ha deciso di cimentarsi in questo Sanremo 2013 con un mostro sacro come Mia Martini: nel corso di Sanremo Story affronterà “Almeno tu nell’universo”, quel pezzo per il quale la critica si inventò il premio che da allora prende il nome di Mimì.

Daniele Silvestri, cantautore di carriera pluridecennale, omaggerà Lucio Dalla, scomparso improvvisamente lo scorso Marzo del 2012, proponendo una sua personale versione di “Piazza Grande” che a Sanremo 1972 si classificò appena ottava, ma divenne una bandiera del suo autore.

Elio e Le Storie Tese a Sanremo

Elio e Le Storie Tese a Sanremo

Non potevamo aspettarci un’altra scelta da parte di Elio e le Storie Tese che a Sanremo 2013, dopo quasi 50 anni dal suo debutto, riportano al Festival “Con un bacio piccolissimo” di Robertino. Una delle performance più divertenti che ci aspettiamo di vedere all’Ariston.

Mai scontata Malika Ayane, che per la serata di Sanremo Story ha deciso di presentare “Cosa hai messo nel caffè”, proposta da Riccardo del Turco nel 1969 in abbinamento con Antoine ed arrivata a seguito del trascinante successo del suo precedente tormentone “Luglio”.

Spiazzante Marco Mengoni, un altro artista che nel proprio vocabolario non contempla l’esistenza della parola banalità: anziché ripetersi con brani di Mina o Mia Martini, da lui già affrontati in passato, ha scelto il canto politico e sociale di “Ciao amore ciao”, vero canto del cigno di Luigi Tenco. Indiscussa la sua sensbilità, che porterà ad una interpretazione convincente, alta è la curiosità di come la vocalità di questo cantante potrà adattarsi a questo brano.

Maria Nazionale punta su uno dei pezzi più conosciuti ed amati in Italia: si presenterà a Sanremo Story con “Perdere l’amore” di Massimo Ranieri, che nel 1988 si conquistò la vittoria del Festival a mani basse.

I Marta sui Tubi metteranno in scena una della accoppiate più inaspettate di questo Sanremo 2013: proporranno un’inedita versione di “Nessuno”, brano proposto al Festival del 1959 Betty Curtis e Wilma De Angelis, di cui Mina ha realizzato una cover rimasta nella storia.

Stupisce anche Max Gazzè, che ha deciso di presentare “Ma che freddo fa” di Nada e presentata dalla cantante nell’edizione del 1969 in doppia esecuzione con The Rokes. Per lei, appena 15enne, il debutto al Festival e subito il quinto posto.

Per i Modà, gruppo pop/rock dal cuore romantico, la scelta si è orientata su un brano che esalta l’amore puro e senza limiti: proporranno “Io che non vivo (senza te)”, presentata da Pino Donaggio nel 1965 e poi entrata addirittura nel repertorio di artisti di fama mondiale come Elvis Presley.

Raphael Gualazzi | Pagina Facebook

Raphael Gualazzi | Pagina Facebook

Torniamo all’inusuale con Raphael Gualazzi, che per Sanremo Story si è orientato su “Luce (Tramonti a Nord Est)” di Elisa, che si aggiudicò la vittoria nel 2001. Due mondi molto lontani, ma che trovano il proprio punto d’incontro in due anime votate alla musica (quelle dei due interprete) ma anche nella comune casa discografica, gestita da Caterina Caselli.

Simona Molinari e Peter Cincotti in questo Sanremo 2013 andranno a dare una rinfrescata a “Tua”, brano presentato al Festival nel 1959 da Jula De Palma e Tonina Torrielli, di cui poi Mina ha realizzato una cover di cui il B-side era “Nessuno”.

Chiudiamo questa carrellata con Simone Cristicchi, che proporrà quella “Canzone per te” con cui Sergio Endrigo vinse Sanremo 1968. La scelta non stupisce: più volte il cantautore romano ha dichiarato di amare profondamente questa colonna della musica italiana e di essersi ispirato a lui anche per il suo ultimo album.

Per tutte le informazioni relative al Festival, potete continuare a consultare lasezione speciale di MelodicaMente dedicata a Sanremo 2013.

SEGUI IL NOSTRO SPECIALE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2013

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi