Meglio non poteva iniziare la terza serata del festival di Sanremo s..." /> Sanremo2009: Terza serata | MelodicaMente

News no image

Pubblicato il febbraio 20th, 2009 | da Luisa Fazzito

1

Sanremo2009: Terza serata

Meglio non poteva iniziare la terza serata del festival di Sanremo se non con Giovanni Allevi che esegue il tema tratto da “La leggenda del pianista sull’oceano”.

E’ toccato alle 10 nuove proposte esibirsi  accompagnato da un artista. Ad iniziare è Filippo Perbellini insieme a Riccardo Cocciante, ad ascoltarli ad occhi chiusi un po’ si fa fatica a capire  quando canta l’uno e quando l’altro.

Silvia Aprile  accompagnata alla chitarra da Pino Daniele  sembra trovare, nell’esibizione, la giusta sintonia.
Un’interpretazione elegante è quella di Karima accompagnata da Burt Bacharach e Mario Biondi. La cantante si fa perdonare i piccoli errori che l’hanno penalizzata il giorno precedente dimostrando  innanzitutto di possedere una voce splendida e il brano migliore del festival.
Questa volta tocca ad Irene che si esibisce con Zucchero, Maurizio vandelli, Dodi Battaglia e Fio Zanotti, sfoderando
una performance piena di energia rock-soul vintage
E’ poi il turno di Chiara Canzian  che nonostante la presenza di un grande cantautore come Roberto Vecchioni non
riesce a far decollare il brano.
Iskra riesce a infondare la potenza della sua tonalità deliziandoci con Quasi amore interpretata iniseme a Lucio Dalla
Grande classe per Simona Molinari e Ornella Vanoni, con il contributo alla tromba di Fabrizio Bosso.

La stravagante Arisa intona Sincerità insieme a Lelio Luttazzi, sicuramente la sua è la canzone più orecchiabile del festival.
Massimo Ranieri ha fatto da padrino a Barbara Gilbo che ha però un pezzo poco felice ed infatti non colpisce più di tanto.

Malika Ayane, voce originale e grande personalita’, è accompagnata da Gino Paoli.

A turno poi si esibiscono i 6 cantanti squalificati nelle precedenti serate. La performace che merita
più di altre di essere menzionata è sicuramente quella degli Afterhours eseguita con più convinzione
rispetto la prima serata.

Intanto vince Sanremoweb Ania che così potrà esibirsi sabato sul palco dell’Arisrton.

Il televoto a fine serata decreta i 2 brani tra gli squalificati ad essere riammessi in gara. Sono quelli di
Al Bano e Sal Da Vinci. Ancora una volta un pizzico di delusione per la scelta, resa ancora più palese dai fischi
che piovono sull’Ariston all’annuncio.
Quella di ieri è stata una serata ricca di emozioni e interpretazioni, con grandi artisti, anche internazionali che
oltre ad aver fatto da padrino alle nuove proposte, si sono esibiti anche nei proprio repertori.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



One Response to Sanremo2009: Terza serata

  1. Stefano says:

    E’ stata una serata veramente allegra ed i duetti sono effettivamente una bella trovata da quando sono stati introdotti. Mi ha fatto piacere soprattutto rivedere Pino Daniele esibirsi su due grandi classici come Quann’ chiove e Napul’è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi