News Sean Kingston ai Teen Choice Awards

Pubblicato il agosto 8th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Sean Kingston ai Teen Choice Awards: “Mi sento benedetto”

Sean Kingston, il giovane rapper statunitense di origine giamaicana  che il 29 Maggio scorso era stato coinvolto in un brutto incidente a Miami mentre era alla guida di una moto d’acqua, è apparso ieri sera ai Teen Choice Awards. Nel corso dell’evento che  si è  svolto a Los Angeles e durante il quale vengono assegnati i premi per la musica, i film e la televisione sulla base della loro popolarità tra i più giovani, il rapper è salito sul palco assieme a Justin Bieber. Il cantante, che è stato accolto da una vera e propria standing ovation, ha parlato ai microfoni di Mtv, della brutta esperienza che ha dovuto vivere in questi mesi, durante i quali è stato ricoverato in ospedale in seguito ai gravi danni subiti nel corso di un incidente che avrebbe potuto costargli la vita: ” I miei fan sembrano così entusiasti di vedermi. Molta gente non sapeva  quanto sia stato devastante: ho subito un intervento chirurgico a cuore aperto e ho avuto due altri interventi. Ai fan voglio solo dire che li amo tutti. Sto benissimo. Mi sento bene, mi sento benedetto.”

Sean Kingston ai Teen Choice Awards | © Jason Merritt/Getty Images

Kingston ha rassicurato tutti coloro che attendono un  suo nuovo album: “Sono tornato al 100%” – ha detto promettendo a breve un ritorno in studio di registrazione, senza dimenticare ciò che la vicenda vissuta gli ha insegnato: “Ho imparato che nella vita tutto può succedere e bisogna pensare positivo, venerare Dio, e credere  in Dio”. Sean Kingston, all’anagrafe Kisean Anderson, 21 anni, deve la sua popolarità al tormentone datato 2007, “Beautiful girl”: un  singolo che ha  debuttato alla posizione n^ 17 della classifica  Hot 100 tenendo conto delle  sole vendite digitali, per poi raggiungere nelle settimane successive il primo posto della Billboard Hot 100. Nel 2009, il cantante ha pubblicato  “Tomorrow” ,  secondo album da cui è stato estratto il singolo “Fire Burning“, per il quale ha lavorato con il celebre produttore RedOne.  

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi