News Selena Gomez | © Stephen Lovekin/Getty Images

Pubblicato il dicembre 19th, 2012 | da Greta C

0

Selena Gomez a sostegno dell’UNICEF, concerto benefico il 19 Gennaio

La piccola grande star americana Selena Gomez torna a far parlare di sé in quanto è stata confermata la sua presenza all’interno del concerto dell’Unicef che si svolgerà nella giornata del 19 Gennaio 2013. La cantante ha confermato di fare parte della terza edizione del concerto a scopo benefico che sarà realizzato a New York. Sempre tanti progetti per la Gomez che resta però al centro del gossip grazie alla sua storia d’amore con Justin Bieber.

Dopo una pausa di riflessione sembrava che i due avessero deciso di riprovarci ma alcuni bene informati sottolineano che fra i due giovani ragazzi sembrano esserci diversi attriti, alcuni dei quali provocati dall’amicizia di Justin con l’ex di Selena Gomez, Nick Jonas.

Sembra infatti che il cantante canadese abbia un carattere molto solare e disponibile e proprio durante una sessione di registrazione a Los Angeles Justin avrebbe incontrato Nick e fra i due è scattato lo spirito sportivo, infatti dopo qualche chiacchiera il tutto è sfociato in una partita a ping pong. Selena Gomez sembra non aver proprio gradito questo rapporto fra Justin Bieber, che da quanto emerge è un campioncino di ping pong, e il suo storico ex Nick Jonas, anch’esso cantante e attore che ricordiamo per la sua militanza, assieme ai fratelli Joe e Kevin nei Jonas Brothers.

Selena Gomez | © Stephen Lovekin/Getty Images

Selena Gomez | © Stephen Lovekin/Getty Images

Intanto, se per Selena sembra che il momento sentimentale non sia dei migliori, la carriera procede molto bene. Dopo il lancio del nuovissimo profumo, la Gomez ha posato per diversi servizi fotografici fra cui quello per Case Mate. La giovane ventenne sembra essere decisa a portare avanti una carriera su più fronti, oltre a quello musicale, seguendo un po’ l’esempio di tante altre sue colleghe da Beyoncé toccando Madonna senza dimenticare l’amica Taylor Swift. Intanto, mentre Selena sta lanciando la nuova fragranza “Selena Gomez – The Debut Fragrance”, messa in vendita da maggio e distribuita da Macy’s, un’altra opportunità lavorativa si è presentata alla cantante che è diventata testimonial della linea “NEO” di Adidas, dove la stessa Gomez ha preso parte anche al processo del design delle scarpe.

Riguardo invece all’Unicef, già nel 2008 Selena si era dimostrata molto interessata alla causa e nel 2009 fu nominata la più giovane ambasciatrice dell’UNICEF negli Stati Uniti. In seguito l’attrice e cantante ha sempre promosso numerose cause a riguardo e a Gennaio 2013 sosterrà ancora una volta la causa mediante un concerto a New York. La cantante così si è espressa “Niente è più importante che aiutare bambini che hanno bisogno.

Io voglio utilizzare la mia voce per aiutare la causa dell’UNICEF e il suo lavoro così importante in tutto il mondo. Insieme, con i miei fan, noi vogliamo salvare vite”. Tutti i ricavati del concerto andranno ovviamente all’UNICEF che necessita di fondi proprio per salvare giovani vite che vertono in una situazione di malnutrizione e difficoltà.

Concludendo, Selena Gomez durante un’intervista recente ha voluto parlare con il popolo asiatico ringraziandolo per il loro supporto e promettendo che presto organizzerà un tour mondiale in quanto il suo desiderio è quello di viaggiare il più possibile. Sembra quindi che la Gomez potrebbe sfruttare il 2013 proprio per organizzare concerti in tutto il globo. Il 2013 sarà un anno dedicato esclusivamente (o in gran parte) alla musica e come iniziare l’anno se non proprio unendo due grandi passioni quali beneficenza e musica.

 

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi