Uscite Discografiche pezzali repetto

Pubblicato il maggio 23rd, 2012 | da lucianomagaldi

4

“Sempre Noi”, l’inedito di Max Pezzali e J-Ax dal sapore anni ’90

Ah, gli indimenticabili anni Novanta. Tra le icone musicali più celebri di quegli anni  c’erano le band degli 883 e degli Articolo 31, capitanàti rispettivamente da Max Pezzali insieme a Mauro Repetto e da J-Ax insieme a DJ Jad. Entrambe le due formazioni hanno scelto di dividersi e i rispettivi leader, Max Pezzali e J-Ax decisero di intraprendere percorsi  da solisti, ma il loro successo non è mai stato messo in discussione: gli Articolo 31 si sciolsero nel 2006 per volontà di  J-Ax, mentre il periodo d’oro degli 883 terminò nel 2001, anno in cui Max cominciò ad usare il suo nome e cognome.

La notizia di oggi è che le loro strade si incontreranno, stranamente, per la prima volta. Ma, prima di svelarvi il tutto, facciamo qualche altra importantissima precisazione che vi servirà per avere una maggiore comprensione di quest’articolo musicale. Ebbene, Max Pezzali lancerà il prossimo 12 giugno il disco intitolato  “Hanno ucciso l’Uomo Ragno 2012“, prodotto dal collaudato duo di esperti: Claudio Cecchetto e Pierpaolo Peroni. Questo disco è nato per celebrare il  20° anniversario del celeberrimo album , il primo degli ex-883, che tanto successo ebbe nell’ormai lontano 1992: di quell’album furono vendute pressapoco 600.000 copie, e di fatto diventò la colonna sonora di un’intera generazione.

Max Pezzali e Mauro Repetto ai tempi degli 883

Naturalmente il nuovo disco è stato “rispolverato” in chiave moderna, con tutte le canzoni rivisitate e riarrangiate da Pezzali con i principali protagonisti del palcoscenico rap italiano, il tutto mantenendo sempre l’originale freschezza. Tra lle collaborazioni in “featuring” del disco ricordiamo quelle con i rapper Dargen D’Amico, Ensi, Emis Killa, Two Fingerz, Club Dogo e, appunto, J-Ax. E proprio con quest’ultimo che Max Pezzali ha inciso l’unico inedito del cd, “Sempre noi“, in rotazione radiofonica dal 25 Maggio prossimo, il cui scopo è celebrativo visto i 20 anni della prima hit degli 883, ma è da considerasi anche un regalo personale a Max da parte di J-Ax.

J-Ax

Ultimamente, anche il dj Nikki ha confermato la nascita del nuovo duo musicale rivelando, durante una sua trasmissione radiofonica di successo, di aver trovato i due cantanti impegnati a duettare  in un rinomato piano-bar di Milano. E il tutto ci viene anche confermato dalla dichiarazione del loro produttore. “Che emozione dopo 20 anni risentire per intero il primo album di Max Pezzali – è la dichiarazione di Claudio Cecchetto – Un’emozione resa più straordinaria dalla partecipazione dei rapper più famosi d’Italia che hanno voluto aggiungersi ai successi contenuti in questo storico album degli 883. Con loro tutto è ritornato di estrema attualità”. Non ci resta che comprare anche noi questo nuovo album e gustarci un nostalgico ritorno agli indimenticabili anni ’90.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Blogger, articolista ed ingegnere Php.



4 Responses to “Sempre Noi”, l’inedito di Max Pezzali e J-Ax dal sapore anni ’90

  1. tony says:

    grande AX
    cmq gli articolo 31 si sciolsero negli anni 2000 e qualcosa e non nel 1994
    poi j ax e max pezzali nn è la prima che cantano insieme -.- cantarono gia in “noi parte2”

    • Luciano Magaldi says:

      Gentile utente,

      Lei ha ragione in merito alle date: infatti gli Articoli 31 nacquero nel 1994 e si sciolsero nel 2001, come gli 883. Inoltre J-Ax e Max Pezzali hanno già cantato insieme.
      Grazie per il Suo tempestivo e gradito commento.
      A Presto
      Luciano Magaldi

  2. Fil says:

    Gli Articolo 31 si sono sciolti nel 2006.

  3. Andrea says:

    Almeno andate a cercare su wikipedia le pagine degli artisti che recensite. Parlate di musica pop, e neanche sapete che gli articolo 31 si sono formati, al massimo nel 94, ma mai si puoi scrivere un’eresia come che si siano SCIOLTI nel 94, tutti i loro maggiori successi son stati fatti da lì in avanti. Informatevi prima di scrivere queste stupidaggini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi