Recensioni Shakira - "Shakira"- Artwork

Pubblicato il marzo 31st, 2014 | da Luisa Fazzito

0

Shakira: “Shakira”. La Recensione

Shakira: “Shakira”. La Recensione Luisa Fazzito
Voto MelodicaMente

Summary: Un disco che abbraccia diversi generi musicali ma un unico filo conduttore: l'amore

3

Disco intimo


Voto Utenti: 5 (3 voti)

E’ una delle artiste internazionali più amate dal pubblico italiano ed è tornata più in forma che mai pronta a far ballare con “Shakira“, decimo album in studio della bella e brava cantante colombiana, pubblicato lo scorso 25 Marzo.

Per la sua realizzazione Shakira si è attorniata di numerose collaborazioni illustri che vanno da John Hill (Santigold, Jay Z, The Vaccines), Kid Harpoon (Florence + The Machine, Calvin Harris), Steve Mac (Kelly Clarkson, One Direction), Dr. Luke (Kesha, Britney Spears, Avril Lavigne, P!nk, Paris Hilton, Miley Cyrus, Katy Perry, Rihanna), J2; Cirkut & Billboard , Adam Messinger & Nasri , Greg Kurstin (P!nk, Kelly Clarkson, Katy Perry), Dave Clauss , David Rodriguez , Kid Harpoon , busbee (P!nk, Lady Antebellum, Katy Perry); Luis Fernando Ochoa , Battleroy. Il risultano è un album esplosivo che nella sua versione deluxe è composto da 15 brani, 4 dei quali in duetto con ospiti importanti: “Can’t Remember To Forget You“primo singolo scritto da Shakira in collaborazione con Rihanna. L’energica “Cut Me Deep” con la band reggae pop canadese Magic! . “Medicine” dove Shakira duetta con Blake Shelton, coach insieme a lei nella sesta edizione statunitense di The Voice. La La La (Brazil 2014) dove è accompagnata dal compositore, percussionista e cantante brasiliano Carlinhos Brown.

Shakira” si presenta come un album in cui i vari generi musicali (Pop rock, reggae e pop latino) che hanno caratterizzato i precedenti progetti si fondono ora in un unico album.

Shakira - "Shakira"- Artwork

Shakira – “Shakira”- Artwork

La trackilst si apre con “Dare (La La La)“, il secondo singolo estratto che lascia spazio all’elettro pop, uno dei brani che balleremo tanto quest’ estate. “Can’t Remember to Forget You” feat. Rihanna, è il primo singolo scelto per fare da apripista all’intero progetto. Il duetto con la cantante barbadiana è uno dei brani più sensuali del disco complice anche il video che lo accompagna. Le infuenze reggae di Rihanna si fondono al pop-rock di Shakira.

Empire” è tra le migliori canzoni dell’album; una rock ballad che si apre con un intro piano voce per poi esplodere in un crescendo sul finale. “You Don’t Care About Me” un brano dalle sonorità retrò degli anni ’60 in cui un’ex amante riceve la telefonata di chi ha subito un torto in passato. Il reggae ritorna, unito ad elementi Ska, nella quinta traccia “Cut Me Deep“, brano che vede il featuring di Magic!.

Spotlight” è un’esplosione di chitarre elettriche che si fondono all’heavy rock sperimentato dalla cantante, mentre “Broken Record” come “Empire” mette in evidenza la voce di Shakira. Un brano chitarra e voce in cui la nostra cantante ripete più e più volte (come un disco rotto, appunto) che resterà per sempre insieme al suo amato.

Medicine” è un brano che vanta il featuring di Blake Shelton, un divertente brano pop in cui i due colleghi di The Voice utilizzano l’amore come una metafora per la medicina. “23” è il brano che Shakira ha ufficialmente dedicato al suo amore, Gerard Pique, padre del piccolo Milan. 23, come gli anni che Gerard aveva quando si sono incontrati: il brano è solo voce e chitarra, ma alla fine c’è spazio anche per l’inserimento di basso, percussioni e archi. Sicuramente il brano più intimo e personale dell’intero album.
Dopo la dedica al compagno non poteva mancare quella al figlio e con “The One Thing” l’artista non perde occasione per raccontare la felicità per Milan e di come il suo arrivo abbia cambiato la sua vita.

Nunca Me Acuerdo de Olvidarte” altro non è che la versione spagnola di “Can’t Remember To Forget You” cantata solo da Shakira. “Loca Por Ti” è ancora un omaggio a Pique, “Loca” infatti è la traduzione spagnola di “Boig per tu”, un brano in catalano che è uno dei preferiti del compagno.

Il disco si chiude con “La La La” brano che Shakira ha proposto in vista dei Mondiali del Brasile 2014 chiamando accanto a sé il compositore, percussionista e cantante brasiliano Carlinhos Brown, infine “Chasing Shadows” e “That Way” chiudono la versione deluxe del disco.

Il filo conduttore di “Shakira” è senza dubbio l’amore visto nelle sue molteplici forme: l’amore materno, quello passionale, quello eterno. Nonostante la molteplice presenza di generi diversi l’album si presenta come un insieme organico coeso.

Shakira – Tracklist

1. Dare (La La La)
2. Can’t Remember To Forget You (featuring Rihanna)
3. Empire
4. You Don’t Care About Me
5. Cut Me Deep (featuring Magic!)
6. Spotlight
7. Broken Record
8. Medicine (featuring Blake Shelton)
9. 23
10. The One Thing
11. Nunca Me Acuerdo de Olvidarte
12. Loca por Ti
13. La La La
14. Chasing Shadows
15. That Way

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi