Uscite Discografiche The Bloody Beetroots - HIDE - Artwork

Pubblicato il settembre 10th, 2013 | da Carmen Pierri

0

Si intitola “Hide” il nuovo album dei The Bloody Beetroots

Il nome di The Bloody Beetroots sembra fare più rumore all’estero che in Italia, nonostante abbia radici nostrane. Probabilmente lo stile musicale sembra avere un gusto più internazionale che altro, e così Sir Bob Cornelius Rifo si affaccia ad una nuova scommessa discografica con l’arrivo dell’album “Hide“. Il seguito di “Romborama” è pronto, e a breve colonizzerà gli scaffali di tutti i negozi di dischi e le vendite digitali sul web. Progetto nato come Dj set e poi esteso a vere e proprie performance live con “Bloody Beetroots Death Crew 77” si impone a spaziare dagli angoli elettronicamente estremi fino a toccare vere e proprie corde di punk rock, complice la passione dello stesso fondatore per il genere musicale nato alla fine degli anni ’70.

Mascherati come dei veri e propri supereroi Bob Cornelius Rifo e Tommy Tea, figura che affianca il leader nel progetto Dj Set, hanno fatto strada prima nei club nostrani e poi sui palchi dei festival internazionali costruendo una grande reputazione, che li ha aiutati poi a far crescere la versione “live band” a cura esclusivamente di Rifo. “Hide” sarà pubblicato per Ultra Music/Sony Music, e sarà un concentrato di musica racchiuso in quindici brani tutti arricchiti da grandi collaborazioni internazionali come quella del rapper Theophilus London, Paul McCartney and Youth, Tommy Lee, Sam Sparro e il chitarrista Peter Frampton.

The Bloody Beetroots - HIDE - Artwork

The Bloody Beetroots – HIDE – Artwork

Sono passati quattro anni da quando “Romborama“, album del debutto, ha venduto oltre 2 milioni di copie in tutto il mondo, e oggi come all’epoca, la copertina del disco vanta la firma del fumettista italiano Tanino Liberatore. Una musica senza limiti quella di The Bloody Beetroots, capace di essere dura come il punk, forte come l’elettronica ma anche addolcita in alcuni momenti, motivo per il quale raccoglie consensi da tutte le parti. Complice il supporto della scena elettronica internazionale Rifo e i suoi The Bloody Beetroots vantano collaborazioni con i pilastri dell’elettronica come Etienne de Crecy, Alex Gopher e Steve Aoki.

The Bloody Beetroots in occasione dell’uscita di “Hide” il 17 settembre 2013 si esibiranno live per l’unica data italiana all’Alcatraz di Milano l’11 novembre 2013.

The Bloody Beetroots – Hide – tracklist:

1. Spank feat. TAI & Bart B More
2. Raw feat. Tommy Lee
3. Runaway feat. Greta Svabo Bech
4. Chronicles Of A Fallen Love with Greta Svabo Bech
5. The Furious feat. Penny Rimbaud
6. Out Of Sight feat. Paul McCartney & Youth
7. Albion with Junior
8. Reactivated
9. All The Girls (Around The World) feat. Theophilus London
10. Please Baby feat. P-­‐Thugg of Chromeo
11. Glow In The Dark feat. Sam Sparro
12. The Source (Chaos & Confusion)
13. The Beat feat. Peter Frampton
14. Rocksteady (The Bloody Beetroots vs. Gigi Barocco)
15. Volevo Un Gatto Nero (You Promised Me) feat. Gigi Barocco

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi