l'ant..." /> Sigur Ròs "Ég anda", il video ufficiale | MelodicaMente

Video Sigur Ros - "Valtari" - Artwork

Pubblicato il maggio 21st, 2012 | da Pina Capuozzo

0

Sigur Ròs “Ég anda”, il video ufficiale

Dopo l’anteprima del disco in streaming concessa ai fan lo scorso 17 maggio, i Sigur Ròs presentano il video del primo singolo “Ég anda“, anticipando l’uscita del prossimo album “Valtari“, che, come ormai tutti saparanno, sarà disponibile su iTunes e in tutti i negozi a partire dal 28 maggio (dal 29 maggio negli USA). Una clip molto curiosa e originale, ma di sicuro molto diversa rispetto ai temi e alle immagini che hanno caratterizzato i precedenti lavori e che noi tutti siamo abituati ad attribuire al quartetto islandese. Ma a quanto pare questo non sarà un singolo caso.

L’eclettica band, infatti, ha commissionato una dozzina di registi per la realizzazione di video musicali che accompagneranno tutte le 8 tracce che compongono l’album “Valtari“. A ciascun autore è stato dato il budget economico di riferimento (che pare sia molto modesto) ed è stato chiesto ricreare tutto ciò che li ispira ascoltando il loro disco. Quest’idea ha come scopo quello di favorire la massima libertà creativa, evitando qualsiasi tipo di condizionamento e bypassando il normale processo di approvazione artistico.

Sigur Ros - "Valtari" - Artwork

Il primo esperimento di questo insolito progetto è stato realizzato dal regista Ragnar Kjartansson (gli altri video saranno resi noti nei prossimi mesi), che per il brano “Ég anda”  ha pensato di illustrare passo-passo, comese fosse una sorta di tutorial, le tecniche da utilizzare per salvare qualcuno da soffocamento, ispirandosi probabilmente al titolo della canzone (trad. “Respiro“).

Accompagnato dalla musica toccante ed evocativa tipica dei Sigur Ròs, il videoclip ha come protagonisti una coppia di uomini seduti a due tavoli distinti, mentre mangiano la stessa pietanza. A un certo punto uno dei due rischia di soffocare per un boccone rimasto bloccato. Da questo momento in poi  il susseguirsi meccanico di questa grottesca situazione viene scandito da una serie di cartelli mostrati da un terzo uomo, su cui vengono illustrate le varie manovre di pronto soccorso da utilizzare per salvare la vittima dal soffocamento.

Lascio a voi la scoperta del finale di questa bizzarra storia, augurandovi una buona visione.

Video: Sigur Ròs – “Ég anda”

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi