Simone Cristicchi rinvia il concerto in Calabria per la partita dell'Inter in Champions | MelodicaMente

News Cristicchi_2

Pubblicato il aprile 17th, 2010 | da Rachela Saletta

1

Simone Cristicchi rinvia il concerto in Calabria per la partita dell’Inter in Champions

E’ partito il 9 Aprile a Milano, il tour  di Simone Cristicchi per presentare dal vivo il suo nuovo disco, “Grand Hotel Cristicchi“. Come già scritto qualche tempo fa, questa volta ambientato nelle metaforiche stanze del Grand Hotel Cristicchi , che poi e´ la metafora della stanza di hotel nella sua mente, lo show del cantante romano è un concerto da camera per quartetto, pianoforte e voce. Lo spettacolo doveva far tappa anche in terra calabra a Rende ( Cosenza)  il 28 Aprile prossimo ma  il concerto è stato rinviato in quanto si svolgerà, nello stesso giorno, la semifinale di ritorno di Champions fra Inter e Barcellona.

Il promoter del concerto dice:  “Da quando è stata resa nota la data della partita, abbiamo avuto una richiesta di rimborsi dei biglietti molto elevata. Insieme al manager dell’artista abbiamo deciso che riproporremo il concerto di Cristicchi più avanti”.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Simone Cristicchi rinvia il concerto in Calabria per la partita dell’Inter in Champions

  1. pino boresta says:

    Fluxus-blitz di Pino Boresta

    Auditorium Parco della Musica (Roma)

    FLUXUS BIENNIAL – After Fluxus

    Ore 20.30 Venerdì 26 Febbraio 2010

    Intervista psichica # 2

    George Maciunas interviewed by Ramundas Malašauskas

    Arrivo, visito velocemente la sala dedicata a Maciunas quando poi Lucio Perotti si mette al pianoforte e incomincia a suonare si raduna tutto intorno un cospicuo numero di persone che si dispone a semi cerchio. Finito il primo brano musicale capisco che è arrivato il mio momento, mi tolgo la giacca che appoggio li accanto e vado in mezzo alla folla vicino al pianoforte e saltando strillo “E meno male che c’è Maurizio Cattelan…. E meno male che c’è Maurizio Cattelan” Nessuno mi interrompe e il pianista continua a suonare come se nulla fosse il pubblico non riesce a capire se ciò facesse parte della performance o meno. Dopo un paio di minuti qualcuno dell’organizzazione mi fa gentilmente cenno di smettere, io nonostante stessi quasi svenendo per la fatica gli faccio segno guardando l’orologio che avevo quasi terminato il mio blitz-perfomance. Continuo così ancora per un altro paio di minuti. Quando esausto smetto, inaspettatamente tutto il pubblico mi saluta con un bel applauso.

    Quando poi vistosamente affaticato seduto su una sedia sotto il portico dell’Auditorium qualcuno mi chiede perchè lo avessi fatto, rispondo che era un omaggio a tre menti indubbiamente geniali come George Maciunas, Simone Cristicchi e Maurizio Cattelan e comunque ognuno poteva tirare le proprie conclusioni.

    Pino Boresta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi