News Slash © Angel Weiss/Getty Images

Pubblicato il marzo 29th, 2012 | da Valentina Garbato

0

Slash contro il download: “ha rovinato la musica”

Slash contro le innovazioni tecnologiche che a suo dire hanno svilito tutto ciò che ruota attorno alla musica. L’ex chitarrista dei Guns N’ Roses sostiene che nell’era del downloading siano venute meno tutte le sensazioni più autentiche ed originali legate all’ascolto della musica. “Fino ad un po’ di tempo fa andavi a comprare il cd in negozio e sentivi una certa eccitazione, anche solo guardando il package. Oggi manca quella sensazione” – dichiara Slash.

La musica dunque avrebbe perso il suo fascino e la vera sua magia. Slash ricorre ai microfoni di Absolute Radio per esprimere la sua condanna contro il downloading ovvero la pratica ormai più diffusa per collezionare e ascoltare musica. Il musicista non pone la questione sul piano meramente economico o di legalità, la sua accusa infatti non è diretta contro la pirateria bensì contro il download in generale che fa sentire la mancanza di materialità del disco fino ad affermare:

E’ triste vedere i cd scomparire pian piano. Prima, mentre ascoltavi la musica, potevi sfogliare il libretto all’interno della confezione, ed era piacevole. Con i download si perde tutto questo, non c’è più niente di tangibile. Scaricare è più conveniente, lo so ma la musica perde un po’ della sua magia

Slash | © Angel Weiss/Getty Images

Dunque sintetizzando e interpretando le parole dell’ex chitarrista dei Guns N’ Roses oggi la musica, a causa della digitalizzazione e delle ultime innovazioni tecnologiche, avrebbe perso gran parte della sua unicità e della capacità di coinvolgere ed affascinare chi l’ascolta; sarebbe ridotta dunque ad un prodotto tecnologico al pari di qualunque altro. L’argomento è spinoso e la questione portata alla ribalta da Slash è stata spesso oggetto di discussioni e pone  ancora non poche domande alle quali è difficile rispondere. In merito ognuno ha una propria idea ben precisa e il celebre musicista ha giustamente espresso la sua senza mezzi termini.

Intanto in questi giorni Slash è impegnato nel completare gli ultimi dettagli del suo secondo album da solista in uscita a Maggio, “Apocalyptic Love” e almeno fino ad oggi ha confermato che non si esibirà con i Guns N’ Roses durante la cerimonia di ingresso  della band nella Rock And Roll Hall Of Fame.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi