News Dave Grohl | © ROBYN BECK/AFP/Getty Images

Pubblicato il agosto 23rd, 2012 | da Angelo Moraca

0

‘Sound City’: il film documentario diretto da Dave Grohl è quasi finito

La notizia risale allo scorso Maggio 2012. Dave Grohl leader e frontman dei Foo Fighters (già batterista dei Nirvana ed impegnato nel progetto Them Crooked Vultures con John Paul Jones e Josh Homme) è un vulcano in attività capace come pochi di creare un nuovo progetto non subendo minimamente l’influenza che Kurt Cobain e i Nirvana hanno esercitato ed in parte esercitano tutt’ora nella memoria e nell’immaginario collettivo. Abbandona il ruolo del batterista e si cimenta nel progetto dei Foo Fighters che come chitarrista e frontman, guadagnandosi un ruolo di tutto rispetto nel panorama musicale mondiale. Non a caso i concerti dei Foo Fighters sono quelli maggiormente apprezzati dal pubblico di tutto il mondo per impatto e coinvolgimento: una scarica di adrenalina pop-rock come in pochi riescono in quest’epoca. Proprio lo scorso 13 Agosto 2012 si sono esibiti a Codroipo in quel di Udine per un concerto che ha visto la band di Dave Grohl scaricare addosso ai partecipanti più di due ore di rock a suon di pelli, basso e chitarre. Ma le sorprese non finiscono qui.

Dave Grohl | © ROBYN BECK/AFP/Getty Images

Il nostalgico Grohl sperimenta così il ruolo di regista, che lo vede impegnato nella realizzazione del suo primo film dal titolo “Sound City”: il film-documentario ha come sfondo i mitici studi di Los Angeles (Sound City Studios, per l’appunto) è si propone l’obiettivo di rendere omaggio a questa location che ha visto la produzione di supporti fisici che hanno stravolto il linguaggio del rock uniti ad altri che sono diventati un successo planetario (“Nevermind” dei Nirvana e “After the Gold Rush” di Neil Young giusto per citarne due). Tra l’altro Dave Grohl ha anche acquistato la console Neve 8028 di proprietà degli Studios trasferendola nel suo studio di registrazione privato e dichiara di conservare gelosamente questo pezzo di storia (dall’utilizzo di quella console si apprezza il capolavoro di “Nevermind”). Quasi 200 personaggi del mondo della musica hanno preso parte e partecipato a questo film documentario prodotto dall’etichetta Roswell Film, una divisione dell’etichetta discografica Roswell Records attuale etichetta dei Foo Fighters, sarà diretto da Mark Monroe con la collaborazione di Paul Crowder, Jim Rota, John Ramsay e i Therapy Studios. La data di pubblicazione (come svela Butch Vig  storico produttore) è prevista a cavallo tra Gennaio e Febbraio 2013, con le registrazione che termineranno per il prossimo autunno.

E così tramite il canale ufficiale di Youtube dei Sound City Studios, vengono pubblicati alcuni estratti che saranno inserito nel film-documentario: coloro che hanno registrato in quella location saranno intervistati, ivi compresi i produttori discografici, musicisti, ingegneri del suono e via discorrendo; Dave Grohl tenta dunque di mettere in risalto quello che è l’elemento umano di tutta la faccenda offrendo così agli spettatori maggiori informazione (nonchè un quadro completo) di quali sono i meccanismi ed il modus operandi che hanno permesso al mondo intero di ascoltare ed apprezzare pezzi di storia della musica rock. E per avere un quadro completo lasciamo la parola a Lars Ulrich batterista dei Metallica.

Musical Memories with Lars Ulrich

 

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi