Classifiche Spotify

Pubblicato il dicembre 4th, 2013 | da Luisa Fazzito

0

Spotify, Macklemore & Ryan Lewis gli artisti più ascoltati del 2013

In questo periodo fioccano le classifiche di fine anno sui dischi che hanno dominato questo 2013 che sta per concludersi. Accanto alle classifiche di autorevoli magazine musicali come Billbord, Spin, Rolling Stone o Pitchfork ma da quest’anno interessante è anche scoprire quali canzoni, quali artisti e album hanno musicalmente conquistato gli utenti Spotify. Spotify Year in Review, il servizio di musica in streaming, svela infatti le canzoni che hanno conquistato il mondo nel 2013 tenendo conto delle abitudini di ascolto dei 24 milioni di utenti nel mondo che utilizzano la piattaforma.

Year in Review” permette di visualizzare le classifiche di brani, album e artisti più ascoltati Paese per Paese, i brani e le playlist migliori per momenti particolari (la playlist per il lunedì mattina, la canzone migliore per dimenticare un ex, la playlist per allenarsi, …) fino ad arrivare alle scelte musicali di ogni singolo utente, con le sue abitudini di ascolto, con la creazione di un vero Your Year in Review. Cominciamo svelando i dati per Spotify Italia.

Spotify

Spotify

Innanzitutto partiamo con il dirvi che nel 2013 gli utenti hanno ascoltato su Spotify ben 4.5 miliardi di ore (quasi 50.000 anni) di musica. In Italia, i Daft Punk sono gli artisti più ascoltati di tutto il 2013 su Spotify; il brano più riprodotto è la loro “Get Lucky” seguito da Macklemore & Ryan Lewis con “Can’t Hold Us” e “Thrift Shop”. Per quanto riguarda gli album è Fedez a dominare la classifica con “Sig. Brainwash – L’arte di Accontentare”, al secondo posto “Random Access Memories dei Daft Punk” e al terzo “18 Months” di Calvin Harris.

Macklemore & Ryan Lewis sono stati in assoluto gli artisti più riprodotti e si piazzano al primo posto anche nella classifica degli artisti maschili; la loro “Can’t Hold Us” si aggiudica il premio della canzone più ascoltata dell’anno. “Wake Me Up” di Avicii, seguita di nuovo da Macklemore & Ryan Lewis che completano il podio con “Thrift Shop” (la canzone di maggior successo degli ultimi cinque anni – con più di 160 milioni di ascolti fino ad ora). Il tormentone dei Daft Punk “Get Lucky” – brano che ha raggiunto il maggior numero di ascolti in un solo giorno (20 Aprile) – guadagna la quarta posizione. Rihanna si conferma ancora la regina delle classifiche mantenendo per il secondo anno consecutivo il titolo di artista femminile più ascoltata in streaming, superando Lana Del Rey e P!nk, rispettivamente al secondo e terzo posto.

La cantautrice sedicenne Lorde è stata l’artista debuttante più virale della Spotify Chart – che mostra i brani più condivisi ogni settimana sulla piattaforma – mentre “Get Lucky” dei Daft Punk è stata la canzone più condivisa su Spotify dell’anno.

Il sito di Year in Review è progettato per realizzare un percorso che va dal mondo di Spotify a quello dell’utente fino alle sue abitudini di ascolto con la creazione di Your Year in Review. E’ possibile creare e condividere la musica che ha contraddistinto il proprio anno sul sito www.spotify.com/youryear.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi