News Slash  - Hollywood Walk of Fame | © Frazer Harrison/Getty Images

Pubblicato il luglio 11th, 2012 | da Dèsirèe Dalla Fontana

0

Una stella sulla Walk of Fame per Slash

Continua la lunga Walk of Fame di Hollywood e questa volta, a metterci la firma è l’ex chitarrista dei Guns N’Roses,  Slash. Gli amanti del rock sono accorsi numerosi per assistere al momento dell’inserimento della stella sulla strada dei grandi e han trovato uno Slash euforico per l’evento, accompagnato dalla moglie Perla e dai figli Cash ed Emilio e dall’amico Charlie Sheen: immancabile il cilindro in testa e il suo solito modo stravagante di vestire e di rivolgersi ai giornalisti e al pubblico presente. Una volta consegnata la stella il chitarrista si è infatti lasciato fotografare mostrando il dito medio e ringraziando tutti i presenti.

Divertente è stato anche il commento dell’amico Charlie Sheen che ha voluto tirare in ballo anche una conoscenza di molti: Penso proprio sia giusto che Slash abbia una sua stella sullo stesso marciapiede sul quale Axl Rose un giorno si troverà a dormire.”– ha detto, per poi aggiungere – “… su questa stella passeranno più persone dei grammi di coca che ci siamo fatti negli anni Ottanta“.

Dopo essere stato premiato all’Hard Rock Cafè con la 2.473esima stella inserita nel firmamento della Walk of Fame di Hollywood, il 46enne ha voluto inoltre ricordare i tempi del liceo quando ogni giorno passava di li per dirigersi alle lezioni e sognava un giorno di poter vedere il proprio nome stampato su quella via importante. Un sogno che per Slash, al secolo Saul Hudson, è diventato realtà: oggi lui, ex componente dei Guns N’Roses, può così diventare uno dei pochissimi chitarristi ad essere diventati più importanti e famosi del cantante del proprio gruppo.

Slash - Hollywood Walk of Fame | © Frazer Harrison/Getty Images

Slash è stato infatti indicato come il secondo miglior chitarrista mai esistito nel mondo della musica che conta, preceduto solamente dall’indimenticabile Jimi Hendrix e, grazie all’inserimento della stella nella Walk of Fame, ora l’artista si è assicurato l’immortalità dopo una vita vissuta al cento per cento e senza contenersi. Nonostante l’uscita dai Guns N’Roses il chitarrista ha infatti continuato a comporre brani e album prima con i Velvet Revolver e poi come solita.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi