News D56903

Pubblicato il settembre 2nd, 2011 | da gianrico_derrico

0

“Storie dell’altro mondo” prima colonna sonora per Cristicchi

Prima colonna sonora per il cantautore, ma non mancano le solite polemiche all’italiana

La mostra del cinema di Venezia si prepara ad ospitare oltre i grandi nomi del cinema americano la pellicola di Francesco Patierno, nella sezione Controcampo (nelle sale dal 3 settembre, distribuito da Medusa). Il film, interpretato da Diego Abatantuono, Valerio Mastandrea, Valentina Lodovini, ha una colonna sonora d’eccezione che porta la firma di Cristicchi. La canzone racconta del disordine e del caos premonitore della fine del mondo che nel film è dovuta ad una inspiegabile scomparsa degli extracomunitari.

Temi impegnati per l’artista romano che portano critiche e proteste da parte di veneti e leghisti. L’Italia non si smentisce mai. Ma a salvare la faccia della penisola di fronte alle stelle americane ci pensa lo stesso Cristicchi che alle accuse risponde che il film “andrebbe proiettato nelle scuole”; del resto non si tratta di un “film sul Veneto, ma un film sulle emozioni che ha un messaggio forte e tenero insieme”.

Tra cinema e politica Cristicchi non dimentica la sua vera natura musicale: sta infatti lavorando ad un disco la cui uscita è prevista per il 2012, mentre a novembre riprende il tour che lo vedrà protagonista nei teatri d’Italia: Li Romani in Russia.

Qui, in basso, il videoclip della canzone, con Cristicchi protagonista, assieme ad alcune scene tratte dal film:

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi