News no image

Pubblicato il settembre 9th, 2009 | da Giuseppe Guerrasio

1

Telecom Italia chiude Next Music perchè illegale?

Telecom Italia ha da qualche giorno chiuso Next Music, il servizio con il quale aveva a catalogo circa dieci milioni di branimusicali distribuiti via internet.

La motivazione che avrebbe portato alla chiusura di Next Music sarebbe stata la mancata autorizzazione da parte di EMI ed Universal per l’utilizzo delle canzoni di cui possiedono i diritti senza autorizzazione. Inoltre anche la Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI) tramite il proprio presidente Enzo Mazza.

Telecom Italia ha chiuso il servizio definendone chiusa la sperimentazione, in realtà sembrerebbe che la società abbia acquistato i brani da Grooveshark che però non possedeva i diritti di utlizzo per l’Italia.

Una sconfitta per gli utenti ed una vittoria per le major?

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Informatico da sempre, blogger per passione, polemico per professione. Calabrese mezzosangue (per l'alta metà Campano), giro il mondo quando posso. Quando sono fermo ascolto musica. Amo i Pearl Jam, i Nine Inch Nails e gli Smashing Pumpkins. Il resto probabilmente mi piace molto. Ma niente neomelodico e pop scadente.



One Response to Telecom Italia chiude Next Music perchè illegale?

  1. marco says:

    Ma povero telecom, non riesco nemeno a dare un servizio al cliente che pagano e poi vogliano esplorare musica per internet.

    ma vai a vai a vai a vai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi