Reportage Eleonora X Factor 9 © Facebook X Factor

Pubblicato il novembre 6th, 2015 | da Carmen Pierri

0

Terzo Live Show di X Factor 9, prima perdita per Skin

Scelte prevedibili, momenti già visti e nuove rivelazioni, Il Terzo Live Show di X Factor 9 punta la squadra delle Under Donne, lasciando Skin orfana di un talento. La star di fama internazionale avrà fatto male i calcoli con le scelte musicali settimanali, ma prima o poi tutti i nodi vengono al pettine e l’importante è riconoscere i propri errori.

Un’apertura di puntata degna di qualsiasi palco internazionale il brano “Killing Me Softly” per un attimo porta sulle stesse corde tutti i concorrenti, facendo dimenticare per un attimo la tensione della competizione. Ad aprire la prima manche è Eleonora, reduce da uno scorso live show abbastanza duro, con il brano “Ma il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano. Se avessimo avuto la SuperSimo in giuria avrebbe definito il brano una scelta gigiona, in realtà Skin sembra non cambiare registro, dando ad Eleonora un’aria stanca, solita e quasi scocciata. I giudici la trovano molto migliorata rispetto la scorsa settimana, ma all’outsider di X Factor 9 manca la verve rock che tutti noi avevamo individuato sin dagli home visit, nonostante sia tra le migliori interpreti di questa edizione. Imperfezioni vocali sembra essere il leitmotiv della scelta settimanale di Fedez per i Moseek, che si trovano ad interpretare “The Passenger” di Iggy Pop. Un brano destrutturato e plasmato alla moseekmaniera mette tutti d’accordo e convince un Mika perennemente incerto sulle doti vocali della frontman del gruppo di Fedez.

12049198_1081564811861845_5176219554457164877_n

X Factor 9 © Facebook X Factor

Arriva il turno del Piccolo Principe Luca, che dopo scelte tormentate finalmente si ritrova ad interpretare un brano nelle sue corde, “Runnin‘” di Naughty Boy ft. Beyoncé. La sua performance viene apprezzata molto soprattutto da Elio, ma non avrà bisogno di una ventata di freschezza alternativa? Aspettiamo fiduciosi. I gelidi Landlord vengono immersi in una scelta tutta italiana per il terzo live show, complici le scelte sempre azzeccate di Fedez. “Universo” di Cristina Donà li colloca in una dimensione molto elegante e raffinata e li rende quasi troppo perfetti da risultare “freddi”, e non indenni da critica. Per Skin si tratta di Shoegaze, quasi troppo fumo niente arrosto, saranno accenni di strategie?

Il talento di punta di quest’edizione sembra essere Davide, che per questa settimana interpreta “A Change Is Gonna Come” di Sam Cooke. Elegantissimo e poco simpatico sui social, Davide : soul = Michael Bublè : Natale , in realtà è molto più di un’affinità, Davide è il talento più versatile, completo e maturo di X Factor 9. Conclusa la prima manche arriva sul palco un’ospite d’eccezione, Emma Marrone, la quale emozionatissima come sempre la fa da padrona sul palcoscenico. Finita l’euforia per l’ospite importante, si torna alla realtà, Eleonora è la vittima della prima manche, per la seconda volta al ballottaggio.

La seconda manche si apre con l’esibizione degli Urban Strangers con il brano dei Nirvana “Rape Me“. La scelta grunge sembra essere giudicata male, intoccabile per alcuni, ma tanto apprezzata per altri. Il Grupppo/Duo di Fedez sembra essere tra i più freschi e giovani di X Factor 9, complice una versatilità e una passione infinita per tutta la musica esistente.

12122601_1081603315191328_1441481467781437610_n

X Factor 9 © Facebook X Factor

Enrica canta “I Try” di Macy Gray, un’esecuzione quasi impeccabile ma priva di passione e di pathos, nonostante per i giudici sia un “si” a pieni voti.
La rivelazione di X Factor 9 è indubbiamente l’Over di Elio Giosada, che per questa settimana interpreta i The Doors con il brano “Love Me Two Times“. Leonardo è il penultimo talento a salire sul palco con il brano “Lay Me Down” di Sam Smith, pezzo che sembra tirare fuori un coraggio tenuto nascosto per settimane.

Ciò che manca all’under di Mika è sicuramente maggiore consapevolezza, per il resto sembra essersi ripreso alla grande. A chiudere la seconda manche è Margherita con un brano di Lorde ” Yellow Flocker Beat” indubbiamente nel suo stile e nel suo habitat musicale. La piccola under di Skin sembra non convincere Elio, il quale ha sempre avuto parole positive, ma questa volta ha come l’impressione di leggere un copione ripetitivo.

Ad accompagnare Eleonora al ballottaggio è Margherita, le due under di Skin si scontrano con un cavallo di battaglia per tenere stretto il posto nella competizione più ambita del momento cantando “Il nastro Rosa” e “Addicted to you”. I giudici scelgono di tenere Margherita, il talento più versatile, con maggiori possibilità di poter sfondare in ambito discografico e sicuramente con maggiore potenziale. Per la stramba Eleonora l’avventura di X Factor 9 finisce, Skin sceglie di legarsi a Margherita malgrado l’affetto per Eleonora e la sua natura strada e tanto passionale.

I talent non perdonano, un giorno ti apprezzano per l’improvvisazione e l’altro ti trovano impreparata, l’importante è sposare gli interessi del pubblico, unico, vero e indiscutibile giudice.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi