News

Pubblicato il febbraio 22nd, 2014 | da Luisa Fazzito

0

The Bloody Beetroots dopo Sanremo al Kappa Futurfestival di Torino

Paradossalmente, rispetto al suo apprezzamento all’estero, in Italia ai più il suo nome è diventato noto grazie a Sanremo eppure i The Bloody Beetroots di storia ne hanno da raccontare…. Sir Bob Cornelius Rifo, l’uomo che si nasconde dietro il progetto The Bloody Beetroots e che in questi giorni sta accompagnando Raphael Gualazzi al Festival di Sanremo 2014 con il brano “Liberi o no“, tornerà live nel nostro paese. Il live è in programma il 5 luglio a Torino, al Kappa Futur Festival,il format di musica elettronica estivo più importante d’Italia. Per due giorni, dalle 12 a mezzanotte, il parco al centro di Torino ospiterà le performance dei più noti artisti internazionali: nella stessa giornata, prima di The Bloody Beetroots saliranno sul palco anche Len Faki, Marco Carola e Maceo Plex.

The Bloody BeetrootsLive è un progetto di Sir Bob Cornelius Rifo, il produttore, fotografo e dj italiano trapiantato a Los Angeles che sul palco indossa costantemente la maschera di Venom: un catalizzatore dice lui, e insieme una dichiarazione di anonimato artistico, che ha dato vita ad un lungo elenco di produzioni, progetti, film, manifesti e incarnazioni musicali. Decine di remix realizzati in tempo record, numerosissimi live, dj set e progetti paralleli fanno di Sir Bob uno dei produttori italiani più apprezzati a livello mondiale.

 Sir Bob Rifo - The Bloody Beetroots | © Nikka Dimroci

Sir Bob Rifo – The Bloody Beetroots | © Nikka Dimroci

Il primo album “ROMBORAMA” ha venduto più di due milioni di copie nel mondo, mentre con il secondo, “Hide“, pubblicato a 4 anni di distanza è riuscito a coinvolgere icone della musica rock come Paul Mc Cartney che ha inciso con lui Out Of Sight, ma anche Theophilus London, Peter Frampton, e Tommy Lee.

Costantemente in tour, Sir Bob si è esibito nei luoghi più diversi, dai piccoli club underground alle sterminate platee dei festival internazionali come Coachella, Lollapalooza, Big Day Out, Primavera Sound, SXSW e Fuji Rock.

Questi i dettagli del live di The Bloody Beetroots

Sabato 5 luglio 2014
Torino – Parco Dora
Kappa FuturFestival

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi