News The Killers

Pubblicato il maggio 20th, 2013 | da Carmen Pierri

0

The Killers vs The Strokes, la cover di “Is This It”

Paese che vai usanza che trovi è uno dei detti più veritieri della storia dei detti, e Brandon Flowers, leader dei The Killers sembra averlo preso alla lettera. Ormai è consuetudine per il leader della band di “Human” inserire in scaletta un successo “locale“, e in occasione del concerto a Brooklyn alla New York Barclays Center lo scorso 18 Maggio, il frontman dei The Killers si è lanciato in una performance di “Is This It” dei The Strokes. Una mossa da audaci quella di Brandon Flowers, perché andare a New York ed esibirsi con uno dei brani simbolici della band maggior esponente della scena di New York potrebbe far correre il rischio di tornare a casa con cassetti di pomodori schiacciati.

In fondo, per quanto avesse potuto sconvolgere il brano, Brandon Flowers non si è allargato molto, perché ha limitato questa cover ad un solo minuto, con il prezioso aiuto del chitarrista Dave Keuning. I The Killers però non sono nuovi a questo tipo di pratica di recupero della memoria musicale dei luoghi in cui si trovano, si sono già esibiti in cover di tutto rispetto con il brano degli U2With or Without You“, “Crystal” dei New Order e “Don’t Look Back in Anger” degli Oasis, che solo a nominarli capirete di sicuro in quale paese le hanno suonate.

The Killers

The Killers | © Karl Walter/Getty Images

I The Killers hanno cavalcato l’onda del successo lo scorso decennio in una maniera del tutto rispettabile, collezionando tantissimi successi a distanza di poco tempo e guadagnando una collocazione autonoma all’interno dei generi musicali che hanno colonizzato il nuovo millennio. Facendosi portavoce di un indierock immediato e di facile ascolto i The Killers sono tornati con Battle Born per questo nuovo anno, partendo in tour promozionale questo inverno e continuando ad esibirsi live per tutta l’estate anche in Europa e nel nostro paese. Is This It” ci lascia un po’ perplessi soprattutto perché ultimamente ci riesce già difficile immaginarla cantata da Julian Casablancas con tonalità dalle ottave completamente sballate, figuratevi se poi a portarla sul palco è una band di Las Vegas tutta piume e lustrini. Il rispettabile ruolo di Brandon Flowers all’interno del panorama musicale ci permette di non ammazzarlo totalmente in seguito a questo coraggioso gesto, ma i The Killers questo proprio non lo dovevano fare. Quali saranno le cover suonate in occasione dei concerti di Roma e Milano? Ormai la storia di spaghetti e mandolino ci ha stancati, speriamo siano più fantasiosi pescando qualcosa di più ricercato all’interno del nostro patrimonio musicale.

 

 

The Killers concerti Italia:

  • 11 Giugno 2013 Ippodromo delle Capannelle, Rock In Roma – Roma
  • 12 Giugno 2013 Ippodromo del Galoppo di San Siro, Sound City Festival – Milano

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Lo studio del pianoforte avvicina il suo cuore alla musica in tenera età facendole sviluppare presto una passione per tutta la musica esistente. Appassionata di musica strumentale è una biologa prestata alla critica musicale. Amante dell'indierock, la sua unica certezza i Radiohead. La musica, l'evoluzione e i numeri la sue passioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi