Uscite Discografiche strokes-one-way-trigger

Pubblicato il gennaio 26th, 2013 | da Greta C

0

The Strokes pubblicano in rete “One Way Trigger”, l’ascolto

All’inizio di Gennaio abbiamo parlato del nuovo disco degli Strokes e abbiamo annunciato la loro nuova vena creativa in merito al prossimo lavoro discografico. Ecco che qualche ora fa è apparsa in rete la nuova canzone dal titolo “One Way Trigger”.

Ecco a voi il primo singolo apparso sul sito ufficiale della formazione statunitense con tanto di copertina molto “artistica” e l’ascolto del brano. Gli Strokes hanno usato una linea di presentazione del nuovo lavoro molto diretta e priva di fronzoli; quattro minuti di una musica che si rifà ai motivetti classici degli anni ’80 o, in alternativa, alla sigla di qualche videogioco ancora primitivo.

Una canzone che sarebbe stata perfetta come sottofondo di Mario Bros, o qualche altro videogioco rigorosamente targato anni Ottanta. Riprendiamo in mano le redini della questione, “One Way Trigger” mette in luce come sempre la voce di Julian Casablancas supportata da uno stuolo di chitarre e dal falsetto dello stesso cantante. Questo è il primo nuovo brano dal lontano 2011 e, i fan, probabilmente, si aspettavano molto meglio. Dopo la pubblicazione di “Angels” che aveva convinto già ben poco, questa canzone sembra aver fatto traboccare il vaso e i fan non sembrano per nulla contenti del singolo.

The Strokes - One Way Trigger - Artwork

The Strokes – One Way Trigger – Artwork

Fra Tweet e commenti ilari, alcuni canzonatori e altri invece molto più convinti, “One Way Trigger” sembra non essere stato il singolo di lancio giusto per il nuovo lavoro. Non è la canzone che ci si aspettava dopo due anni lontano dalle scene per gli Strokes ma, la band sembra vivere da sempre fra sali e scendi continui.

La band proveniente da New York, però, è tornata sulle scene mondiali e non si può di certo giudicare da una canzone rilasciata. Attendiamo quindi il nuovo disco per poter dare la nostra parola definitiva in merito a questo lavoro. Le caratteristiche fondamentali degli Strokes non sembrano essere andate totalmente perdute ma il mix creato è per ora poco convincente. Ricordiamo che gli Strokes sono una band proveniente da New York formatasi nel 1998, all’attivo hanno quattro album: il fulminante esordio con “Is This It”, “Room on Fire”, “First Impressions of Earth” ed infine “Angels”, pubblicato nel marzo 2011.

Tags: , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi