News The Voice of Italy

Pubblicato il maggio 24th, 2013 | da Vittoria Borgese

0

The Voice sceglie i finalisti: Timothy, Veronica, Elhaida e Silvia

Con la semifinale andata in onda ieri sera The Voice of Italy ha svelato i 4 artisti che si sono guadagnati l’accesso alla finale: dopo casting, selezioni e sfide, da ciascuna delle squadre in gara è venuto fuori il nome del cantante che concorrerà alla vittoria della prima edizione dello show in onda su Rai 2. Sul palco si sono alternate le sfide interne tra le coppie rimaste in gara: primi tra tutti, si sono sfidati  i concorrenti della squadra capitanata da Piero Pelù ovvero Timothy Cavicchini e Francesco Guasti che si sono dati battaglia rispettivamente sulle note di “How you remind me” dei Nickelback  e di “Drops of Jupiter” dei Train, con un piccolo assaggio di entrambi gli inediti. Energiche e coinvolgenti le performance dei due sfidanti, sulla base delle quali Pelù e il pubblico sono stati chiamati ad esprimere una preferenza: alla fine la spunta il bel veronese che ottiene i 60 punti del suo coach ( contro i 40 dell’avversario) e il favore del pubblico. E’ lui il primo finalista di The Voice.

Nel team capitanato da Raffaella Carrà la lotta vede contrapposti Veronica De Simone e Manuel Foresta: due personalità forti e due voci egualmente particolari si sfidano portando sul palco “Chiamami ancora amore” di Roberto Vecchioni e “Forget you” di Cee Lo Green. Anche per loro un breve inciso dei brani inediti prima del verdetto: la Carrà si dice combattuta ma alla fine assegna i suoi 60 punti a Veronica che per pochi decimi di punto ha la meglio su Manuel; lieve il divario nel televoto, decisiva invece la preferenza del coach che più volte ha voluto sottolineare la grande capacità interpretativa della ventitrenne di Massa Carrara, seconda finalista di The Voice.

The Voice of Italy

The Voice of Italy

Mattia Lever e Elhaida Dani , del team Cocciante,  si sono scontrati sul palco per la sfida più incerta tra tutte: il sedicenne vincitore dell’edizione 2010 del programma “Ti lascio una canzone” e la  diciannovenne di Tirana che cerca il successo in Italia  si sono presentati sul palco tentando di conquistare il pubblico e il loro coach. “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti  la cui interpretazione commuove fino alle lacrime il Maestro Cocciante e “I believe i can fly” di R. Kelly con cui ha scosso lo studio, sono i brani proposti dai due giovani artisti. Al momento del verdetto definitivo ( preceduto anche in questo caso da un breve ascolto degli inediti) l’annuncio è quello di una perfetta parità tra i due: determinanti i punti assegnati da Riccardo Cocciante che, pur promettendo sostegno ad entrambi al di fuori del programma, premia Elhaida che accede così alla finalissima.

Ultima ad esibirsi nella serata della semifinale è la coppia del team Noemi: Silvia Capasso – Giuseppe Scianna. “Hurt” di Christina Aguilera e “Per me è importante” di Federico Zampaglione sono i brani proposti per conquistare pubblico e coach. I 60 punti di Noemi vanno a Silvia che viene premiata anche dal televoto divenendo così ufficialmente la quarta finalista del programma.

Una serata piena di emozioni e suspance per la semifinale di The Voice Of Italy che ha ospitato sul palco grandi nomi della musica: in apertura Zucchero Fornaciari che ha scaldato l’atmosfera sulle note di “Guantanamera” per poi tornare in scena con “Nena”,  poi il dj Bob Sinclar che ha fatto ballare lo studio sulle note di uno dei suoi successi, “Summer moonlight” e ancora  Will.I.Am ( tra l’altro giudice dell’edizione Uk di The Voice) che ha proposto un medley delle sue canzoni più famose assieme Mattia Lever, Elhaida Dani, Giuseppe Scianna e Silvia Capasso. Per chiudere poi con Robin Thicke che ha portato il suo successo “Blurred Lines”.

Tags: , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi