News

Pubblicato il gennaio 9th, 2012 | da Vittoria Borgese

0

Tony Iommi dei Black Sabbath ha il cancro

Il 2012 è l’anno che segna il ritorno dei Black Sabbath (Ozzy Osbourne, Tony Iommi , Geezer Butler e Bill Ward) che lo scorso Novembre avevano annunciato la loro reunion accompagnata da due importanti eventi: la pubblicazione di un nuovo album che dovrebbe arrivare il prossimo autunno, prodotto niente meno che da Rick Rubin e un tour mondiale che li porterà a toccare anche il nostro pese con la tappa del 24 Giugno nell’ambito del Gods of Metal 2012 oltre che a partecipare come headlinears al Download Festival.

Tuttavia il nuovo anno è iniziato con una brutta notizia che riguarda la salute di Tony Iommi 63enne chitarrista della band, a cui è stato diagnosticato un tumore. L’annuncio è venuto direttamente dal profilo Facebook del gruppo, sul quale poco più di due ore fa è stato pubblicato un messaggio attraverso il quale i Black Sabbath hanno informato i fan della situazione svelando che  il musicista sta attualmente concordando con i suoi medici il trattamento da seguire per combattere il linfoma allo stadio iniziale che lo ha colpito.

Bill Ward, Tony Iommi, Ozzy Osbourne e Geezer Butler | © Kevin Winter/Getty Images

Nel messaggio pubblicato sul social network, relativamente alla salute di Tony Iommi, tra l’altro si legge:

L’ iron man del Rock & Roll rimane ottimista e determinato ad un pieno recupero. I Black Sabbath stanno registrando  il loro primo album dopo 33 anni a Los Angeles, ora se ne andranno nel Regno Unito per  continuare a lavorare con Tony. Ulteriori informazioni saranno rilasciati appena possibile

Immediata la reazione dei fan che hanno commentato la notizia esprimendo vicinanza a  Iommi e all’intera band: una notizia che arriva proprio agli inizi di un anno importante per la band che al momento non ha fatto alcun riferimento al  destino dei live che il gruppo ha in programma.

Tony Iommi alla conferenza stampa sulla reunion

La reunion dei Black Sabbath era stata annunciata attraverso una conferenza stampa dal Whiskey A-Go-Go di Los Angeles,alla quale avevano preso parte i membri della band che si era dunque presentata al gran completo nella sua  formazione storica, quella  del gruppo nato a Birmingham nel 1968. E tutti  erano apparsi assolutamenti entusiasti della nuova avventura targata 2012.

In quell’occasione molti erano stati i commenti positivi dei diretti interessati con Ozzy Osbourne che parlando del lavoro con Rick Rubin, cui l band ha affidato la produzione dell’album, aveva detto: “E ‘stata la scelta più ovvia,conosco Rick da molti anni. Era ora. Era il momento giusto”.  Mentre Tony Iommi aveva  aggiunto: “Per noi è ora o mai più …”.

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi