Il tour estivo dei Gogol Bordello | MelodicaMente

News Gogol-cs

Pubblicato il giugno 28th, 2011 | da Rachela Saletta

0

Il tour estivo dei Gogol Bordello

Tornano in Italia dopo il successo ottenuto a Roma lo scorso 4 marzo i Gogol Bordello, il gruppo capitanato da Eugene Hütz.

La band attualmente composta da Eugene Hütz,voce e chitarra, Sergey Ryabtsev, seconda voce e violino, Yuri Lemeshev, seconda voce e fisarmonica, Oren Kaplan, chitarra, Thomas “Tommy T” Gobena,basso, Oliver Francis Charles, batteria, Pamela Jintana Racine, percussioni, Elizabeth Chi-Wei Sun, percussioni,  Pedro Erazo, percussioni e seconda voce, sarà impegnata nel nostro paese  durante il mese di luglio e precisamente  il 6, 7, 8, 9 luglio, nelle città di Rimini (Velvet Club), Milano (Circolo Magnolia), Bari (L’Acqua In Testa Festival) e VillaFranca di Verona – VR (Castello Scaligero).

Chi conosce i Gogol Bordello sa che la loro abilità e la loro formula vincente sta proprio nel mischiare sapientemente elementi di punk rock, musica gitana e rock con humour, cabaret e cultura.

La band si forma a New York dall’incontro tra Eugene Hütz e il chitarrista Vlad Solofar e il fisarmonicista Sasha Kazatchkoff e con l’aggiunta del batterista Eliot Fergusen il sound si fa più robusto, mentre con il violinista Sergey Ryabtzev si delinea la loro forte presenza scenica.

Le prime esibizioni dal vivo dei Gogol Bordello avvengono durante alcuni matrimoni russi, dove suonano principalmente musica gitana. Nel 1999 esce il primo singolo intitolato “When the trickster come a-pockin” e cominciano a registrare  i pezzi di quello che sarà l’album di debutto, “Voi-La Intruder“.

Nel 2002 il gruppo di Eugene Hütz pubblica il primo album, “Voi-La Intruder“, prodotto da Jim Sclavunos, già batterista di Nick Cave & The Bad Seeds e subito dopo la buona riuscita dell’album la band avvia i lavori per il secondo disco, “Multi Kontra Culti vs. Irony” che sarà pubblicato nell’autunno successivo.

Nel marzo del 2005 è la volta dell’EP “The East Infection“, mentre ad agosto firmano per la One Side Dummy con la quale realizzano l’album “Gypsy Punk – Underdog World Strike“. Dalla formazione esce Ori Kaplan, ma arrivano il bassista Rea Mochiach e le danzatrici – percussioniste Pam Racine ed Elizabeth Chi-Wei Sun.

La produzione del quarto album, “Super Taranta!“, avviene nel 2007, al banco di regia troviamo l’australiano Victor Van Vugt (Nick Cave, Beth Orton. Depeche Mode, Billy Bragg). Il disco ottiene larghi consensi presso la critica specializzata e consente ai Gogol Bordello di aumentare la carica rock dei loro spettacoli.

Nel 2009 è la volta di “Live from Axis Mundi” che documenta e cattura su disco tutta l’energia live dei Gogol Bordello. Il loro lavoro più recente è “Trans-Continental Hustle“, uscito nell’aprile 2010 per la major Sony e prodotto dal guru Rick Rubin.

A seguire vi lasciamo i dettagli delle singole date del tour estivo dei Gogol Bordello:

06 luglio 2011 –  Velvet Rock  Club – Rimini
Gogol Bordello + special guest da annunciare
apertura cancelli ore 21.00
inizio concerti ore 21.30
(biglietti 22 € + ddp)

07 luglio 2011 –  Circolo Magnolia – Milano
Gogol Bordello + Figli di madre ignota + The legendary kid combo + Davide Facchini from    Radio Popolare
– apertura cancelli ore 19.00
– inizio concerti ore 21.00
(biglietti 20 € + ddp)

08 luglio 2011 – L’Acqua In Testa Festival – Bari
Gogol Bordello + Folkabbestia + Camillorè + Insintesi feat. Mascarimirì + Boom Boom Vibration
apertura cancelli ore 20.00
(biglietti 15 €)

09 luglio 2011 – Castello Scaligero – Villafranca di Verona(VR)
Gogol Bordello + Special quest da annunciare
apertura cancelli ore 19.30
inizio concerti ore 21.30
(biglietti 22 € + ddp)

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi