News

Pubblicato il febbraio 18th, 2010 | da Paola Donato

0

Tour in Italia per i To Rococo Rot

I To Rococo Rot, la band di Berlino composta da Ronald e Robert Lippok e Stefan Shreider, ha annunciato le date del tour italiano che partirà ad Aprile. Ecco le date dei concerti:

    20 aprile 2010 – Torino – Spazio 211
    21 aprile 2010 – Pisa – Caracol
    22 aprile 2010 – Roma – Circolo degli Artisti
    24 aprile 2010 – Bologna – Covo Club
    25 aprile 2010 – Venezia – Teatro Fondamenta Nuove

La tournée servirà a promuovere il loro nuovo disco, “Speculation“, che uscirà il 29 Marzo per Domino/Spingo. In attesa dell’album è possibile scaricare gratuitamente il brano “Working Against Time ” dal sito della DOMINO.
I To Rococo Rot si sono fatti conoscere circa dieci anni fa con il singolo “Veiculo“, per poi affermarsi con album come “The Amateur View” (1999), “Music Is A Hungry Ghost” (2001) e “Hotel Morgen” (2004). Con il loro perfetto e bilanciato mix di analogico e digitale, di strumenti e campionamenti i TRR sono diventati un punto di riferimento nella musica elettronica. Secondo quanto anticipato dall’etichetta discografica il nuovo album avrà un’atmosfera diversa dai precedenti: “Il nuovo album celebra l’incertezza. Guidato dal suono delle dita sugli strumenti che spingono e tessono trame tra i battiti elettronici, Speculation si immerge in un punto di mezzo tra la spinta propulsiva e l’impulso al lasciar andare“.
Un’ultima curiosità: il titolo del nuovo album, “Speculation”, è anche un riferimento al nome della band: To Rococo Rot è infatti un palindromo, ossia può essere letta allo stesso modo, “specularmente”, nei due sensi.

Tags: , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi