Classifiche L'anno su Twitter 2012

Pubblicato il dicembre 11th, 2012 | da Greta C

0

Il 2012 visto da Twitter, da Barack Obama a Justin Bieber

Twitter ha recentemente pubblicato una sezione dedicata alle statistiche del 2012 e ai fatti accaduti nel corso dell’anno. Definire Twitter non è mai facile, social network non è totalmente corretto, semplice sito neanche. Definizioni vogliono che Twitter sia visto come un ibrido fra social network e microblogging. Di certo, oltre alle definizioni possibili e plausibili, l’uso di Twitter è sempre più diventato indispensabile nella vita delle star, dei volti noti, degli artisti ma non solo. Nato nel 2006 dalla mente di Jack Dorsey ormai Twitter è diventato il mezzo di diffusione delle notizie, il tutto in 140 caratteri. “L’anno su Twitter” ripercorre quindi il 2012 e, come vedremo di seguito, i temi toccati sono moltissimi. Ormai ci stiamo avviando alla fine dell’anno e il momento delle classifiche è arrivato.

Prima di vedere quali sono stati i temi più importanti dell’anno, da un rapporto della Nielsen Social Media Report 2012 sono emersi alcuni aspetti molto interessanti che riguardano l’anno che ormai sta volgendo al termine. Innanzitutto i social network non sono più visti come una “moda” ma producono un’interazione che si sta sempre più spostando dal pc al mobile. Nuove piattaforme, una miriade di app, il tutto per  permettere all’utente di interagire al meglio. Il pensiero volge al futuro, volge al 2013 e ancora oltre, sempre sperando che i Maya si sbaglino: cosa diventerà Twitter e, più in generale, il Web in futuro? Dopo questa beve digressione passiamo però ad approfondire il 2012 percorrendolo grazie a Twitter.

L'anno su Twitter 2012

L’anno su Twitter 2012

I Tweet d’Oro del 2012

Il Tweet d’Oro va al presidente Barack Obama e l’abbraccio con la moglie Michelle Obama. La foto ha fatto il giro del mondo (e di Twitter) conquistandosi la palma d’oro virtuale del Tweet d’anno: “Four more years”, più foto aggiuntiva, ha visto un numero di retweet pari a 810,000+. Il tweet di maggior successo nella storia di Twitter visto che esso è diventato contemporaneamente il più ritwittato del 2012 ma anche il più ritwittato di sempre. Un successo per Obama e moglie davvero enorme. Il tweet recava la data del 7 Novembre 2012, un tweet storico per Obama, un tweet storico per gli USA ma soprattutto un tweet storico per Twitter.

Il Tweet d'Oro del 2012

Il Tweet d’Oro del 2012

Il secondo Tweet d’oro dell’anno è stato quello di Justin Bieber che con “RIP Avalanna. I Love you” ha conquistato il popolo dell’uccellino cinguettante. Justin Bieber ha voluto, mediante questo tweet, dire addio ad una sua grande fan di soli 6 anni, Avalanna Routh che era affetta da una rarissima forma di tumore al cervello. Purtroppo era il 26 Settembre 2012 quando Justin Bieber ha dovuto salutare Avalanna che non ce l’ha fatta a sconfiggere la malattia. Justin è stato vicino alla piccola fino agli ultimi giorni della sua vita e quando il cantante canadese ha twittato il suo dolore, i fan non hanno potuto fare a meno che condividere.

Il Secondo Tweet d'Oro del 2012

Il Secondo Tweet d’Oro del 2012

Il podio dei tweet dell’anno si conclude con T J Lang che mostra tutta la sua frustrazione sportiva. Il tweet è stato uno dei più ritwittati della serata ma soprattutto uno dei più condivisi dell’intera stagione della NFL. Si passa poi al Team GB dove la Gran Bretagna si congratula con gli atleti delle Olimpiadi, toccando alla quinta posizione Koichi Yamadera e il matrimonio con Rie Tanaka. Gli appassionati di Anime sicuramente conosceranno il nome del celebre attore che, a metà giugno 2012, aveva annunciato il matrimonio con l’attrice Rie Tanaka. Il quinto tweet più popolare dell’anno è diventato il messaggio più ritwittato dell’anno in Giappone. I due hanno una grande fama nel paese del Sol Levante dove entrambi sono importanti doppiatori famosi per i molti ruoli interpretati in anime di successo. Se volete rivedere i Tweet menzionati vi consigliamo la pagina di Twitter dove sono raggruppati i Cinque fortunati Tweet dell’anno.

Il battito del pianeta su Twitter del 2012

Per “Il battito del pianeta” s’intende quelle conversazioni che sono nate attorno a singoli eventi e che, proprio per la loro importanza, hanno prodotto un gran numero di Tweet ma soprattutto di Retweet. Cosa il mondo di Twitter ha discusso insieme nel 2012? Ovviamente al primo posto troviamo le Olimpiadi di Londra 2012, durate ben 16 giorni, hanno raggruppato ben 150 milioni di Tweet con l’apice durante la cerimonia di chiusura. Riguardo invece alla conversazione più grande in merito alle gare ovviamente si trova quella che riguarda il giamaicano Usain Bolt, per lui vi sono stati 80.000 tweet al minuto.

La scomparsa di Whitney Houston

La scomparsa di Whitney Houston

Ai posti inferiori ma ovviamente sempre di grande prestigio troviamo ancora una volta le Elezioni Usa passando agli MTV Video Music Awards dove sono stati inviati ben oltre 52 milioni di voti per scegliere il video più condiviso durante la manifestazione. Il momento d’oro, sempre in relazione a Twitter, per quanto riguarda la serata si è avuto con l’assegnazione di “Miglior Video Pop” agli One Direction mentre l’esibizione più twittata è stata quella di Taylor Swift, per lei 82.275 Tweet al minuto. Altri eventi che hanno prodotto una gran conversazione e cinguettio mediatico sono stati l’Uragano Sandy e, per quanto riguarda la musica, la scomparsa di Whitney Houston. Era l’11 Febbraio 2012 quando la notizia della scomparsa di Whitney Houston ha sorpreso il mondo, per lei oltre 10 milioni di Tweet poi proseguiti durante il funerale e il tributo all’artista. Per tutti gli altri “battiti del pianeta”, ecco la sezione dedicata con gli eventi che hanno richiamato milioni di Tweet.

Le Chicche di Twitter del 2012

Riguardo invece alla sezione #onlyontwitter definita come gli esempi di Tweet che sono stati sistematicamente scritti su Twitter e apprezzati ovunque e in qualunque instante, visti quindi come degli “evergreen”, fra la riproduzione dei panda, la diretta da Marte, il tweet di gratitudine del Presidente degli Stati Uniti d’America e le aspettative reali troviamo anche una chicca musicale che riguarda lui, la leggenda della musica, Neil Young. L’artista infatti si è iscritto a Twitter per interagire con i propri follower e si è concesso ad un Q&A su Twitter.

Neil Young su Twitter

Neil Young su Twitter

L’evento ha scatenato un certo vociferare in quanto Neil Young si è concesso a tu per tu con i fan parlando in una maniera sicuramente inedita ed inusuale con i propri fan. Ancora una volta, Neil Young sembra stare un gradino sopra tutti. Concludiamo proponendovi anche gli altri Tweet molto curiosi del 2012.

Le tendenze musicali di Twitter del 2012

Per quanto riguarda le tendenze su Twitter, ormai sappiamo tutti cosa sono. Le tendenze del 2012 sono state suddivise per argomento e, fiondandoci immediatamente sulla musica, troviamo il sempre utilizzato #nowplaying che è una sorta di condivisione con Twitter e quindi i propri follower su ciò che si sta ascoltando in quel preciso momento.

Le Tendenze della Musica nel 2012

Le Tendenze della Musica nel 2012

Sembra che l’hip hop, inoltre, abbia spopolato davvero ovunque, Twitter in primis, infatti troviamo molte tendenze del genere. Menzione d’onore all’ottava posizione per il noto festival Coachella, evento musicale ma che ogni anno raggruppa star, artisti, musicisti, attori da tutto il mondo. Un vero e proprio evento mediatico e culturale. Ecco l’elenco completo per quanto riguarda anche le altre sezioni che vanno dai film passando per il cibo e la tecnologia.

Le nuove voci di Twitter del 2012

I nuovi artisti iscritti a Twitter nel 2012

I nuovi artisti iscritti a Twitter nel 2012

Per quanto riguarda le nuove voci, Twitter ha dato il benvenuto alle star che hanno fatto il loro ingresso su Twitter solo nel 2012. Ecco dunque una raccolta di utenti di Twitter molto conosciuti che si sono iscritti nel 2012. Per quanto riguarda la musica troviamo PSY che, con il tormentone “Gangnam Style”, è diventato il personaggio dell’anno, Adele, Gwen Stefani, Neil Young, Ringo Starr, Sarah Harding e moltissimi altri.

Anche in questo caso le “nuove proposte” sono suddivide per settore: dal cinema alla musica passando per sport e storie di vita e religione. Come ormai avrete capito dalle altre sezioni, anche per questa proponiamo l’elenco completo dei nuovi volti del 2012.

Riassumendo, quindi, sembra che il 2012 sia stato un anno molto corposo per Twitter e non solo: dagli eventi sportivi come le Olimpiadi passando per quelli musicali come gli MTV VMA, l’anno è stato condito da molti momenti che sono stati oggetto di discussione da parte degli utenti di Twitter. E voi, avete partecipato alle discussioni sugli argomenti più salienti? Siete d’accordo con le statistiche di Twitter?

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi