Anteprime

Pubblicato il dicembre 27th, 2012 | da Angelo Moraca

0

U2, atteso il ritorno con il nuovo album nel 2013

Atteso nel 2013 il ritorno degli U2 a distanza di ben 4 anni dall’ultimo lavoro “No Line on the Horizon” seguito da uno dei tour più memorabili annoverati tra gli annali della band dublinese nonchè oggetto di critiche per la maestosità sbandierata da Bono Vox &co. Tra chi lo accusa di esser un falso rocker (come ebbe modo di dichiarare Jhonny Rotten) e chi dichiara di non conoscerlo (come nel caso di Neil Young su Twitter) gli U2 tornano alla ribalta nazionale forti di alcune dichiarazioni strappate al manager della band Paul McGuinness e spezzoni di interviste rilasciate qua e la.

Che gli U2 abbiano da tempo optato per sonorità dagli infusi pop maggiormente in risalto rispetto ai precedenti album (anche un ascolto distratto del loro ultimo lavoro datato 2009 può confermarlo) non è una novità, tant’è che nel mese di Maggio di quest’anno alcuni inediti (spezzoni di registrazione comparsi in rete d’improvviso) hanno colto fan, pubblico e critica in contropiede: la notizia non tarda a passare in primo piano tra chi li maledice e chi aspetta impaziente il nuovo album. Tant’è: all’ascolto del primo inedito e del secondo inedito registrati durante una sessione studio tenutasi lo scorso Febbraio 2012, solo voce e chitarra (Bono & The Edge) così come confermato dallo stesso Bono durante un’intervista, si aggiunge la versione studio di “North Star” (che la band ha già avuto modo di proporre durante il 360° Tour) ed altro materiale già datato ma mai inserito in nessun lavoro di ultima pubblicazione: tanti progetti in cantiere ma ancora nessuna idea precisa.

U2 - © ROGERIO BARBOSA/AFP/Getty Images

U2 – © ROGERIO BARBOSA/AFP/Getty Images

Nel frattempo nel mese di Luglio 2012 la Mercury Records, etichetta discografica, ha rilasciato tramite un comunicato stampa la notizia circa un possibile ritorno in scena degli U2 previsto nel 2013 con annesso dubbio: c’è chi parla di un “Best of” o di un album ex-novo. Nel mese di Agosto 2012 è Gavin Friday, amico e fan di vecchia data degli U2, a rivelare che la band è in studio con il produttore Danger Mouse per lavorare ed incidere un pò di materiale inedito: questa dichiarazione, però, entra in contrasto con quanto scritto dal quotidiano “The Sun” che lo scorso mese di Aprile 2012 vedeva gli U2 con il produttore Carl Falk non escludendo di fatto una possibile collaborazione con il già citato Danger Mouse e l’altro RedOne. Che sia l’uno, l’altro o l’altro ancora, non dimentichiamo che questi nomi sono indissolubilmente legati ai gruppi pop che hanno dominato la scena musicale da metà degli anni ’90 a venire avanti (Backstreet Boys, Lady Gaga e One Direction giusto per citarne alcuni). Lo stesso Bono, in ogni caso, ha avuto modo di dichiarare che il nuovo lavoro ha un risvolto più intimistico, con un’enfasi maggiore sulla voce accompagnata dall’inconfondibile riff di chitarra di The Edge.

Infine, la parola passa al manager della band Paul McGuinness: senza mezze misure, in occasione della festa natalizia di “Principle Management” tenutasi al H-Café di Dublino (la band era presente al completo), dichiara che gli U2 sono attesi nel mercato discografico nel 2013. Non ha aggiunto altro, ma questo basta per confermare le voci di corridoio che durante questi mesi si sono susseguite nel web: nel frattempo Bono Vox è stato protagonista durante le festività natalizia di un concerto unplugged improvvisato esibendosi con il connazionale Glen Hansard per i vagabondi della città. Voce e chitarra, le due peculiarità che dovrebbero caratterizzare il nuovo album atteso per il 2013.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi