News U2

Pubblicato il marzo 12th, 2010 | da Rachela Saletta

0

U2: la band più ricca del 2009 ma anche Bono risente della crisi

U2

Girano voci infondate che anche il multimilionario Bono sta risentendo gli effetti della crisi economica scoppiata un anno e mezzo fa. Dal punto di vista dei suoi investimenti multimilionari nella società di telefonini Palm Inc. ha subito una perdita azionaria del 35% , circa, da gennaio. Se Billboard ha certificato gli U2 come band più ricca del 2009 con 109 milioni di dollari, davanti a Bruce Springsteen con 57,6 e Madonna con 47,2 milioni, tenendo conto delle vendite di cd e mp3, concerti e diritti d’autore, il New York Post ha ricordato che a dicembre 2008 i dirigenti della Elevation Partners ,tra cui siede anche Bono dal 2004, avevano investito quasi 500 milioni di dollari nella compagnia, che oggi ha perso terreno nei confronti di Apple e Research In Motion (RIM), società che produce il BlackBerry che sponsorizza il 360° Tour. Come non bastasse, il sito newyorchese gottahave-rockandroll.com ha in programma un’asta da almeno 36 mila sterline riesumando scarpe, abiti, pass del backstage e scatti Polaroid da Lola Cashman, stilista degli U2 nei tour per  “The Joshua tree” e “Rattle and Hum”. Sul versante musicale, il prossimo 6 Aprile è in uscita “Õÿö”, nuovo album della cantante Angélique Kidjo che avrà ospite il coetaneo dublinese Bono nel bellissimo brano “Move on up“, una cover da urlo da “Curtis Mayfiled” (già autore del celebre brano “People get ready”, eseguito spesso in concerto dagli U2 in una novantina di date nel 1987-88). Secondo alcuni la collaborazione del frontman degli U2 più infuocata dai tempi della sontuosa”Sweet fire of love” registrata nel 1987 con il canadese Robbie Robertson. .

Tags: , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi