, il nuovo s..." /> U2, obiettivo centrato con "Invisible" | MelodicaMente

News U2 - "Invisible" - Artwork

Pubblicato il febbraio 3rd, 2014 | da Angelo Moraca

0

U2, obiettivo centrato con “Invisible”

Obiettivo centrato per gli U2 con il brano “Invisible”, il nuovo singolo presentato ieri in occasione del Super Bowl e disponibile in digital download gratuito per 24 ore tramite la piattaforma iTunes Store. . Per ogni download la Bank of America dona $1 all’associazione (RED) da anni impegnata con la raccolta fondi per debellare il problema dell’AIDS: in sole 16 ore sono stati raggiunti quota 2 milioni di download consegnando così nelle mani dell’associazione ben 2 milioni di dollari. Se i fan della band ancora devono metabolizzare il nuovo brano, il risultato eccezionale è stato raggiunto in sole 16 ore. Buona la seconda.

U2 - "Invisible" - Artwork

U2 – “Invisible” – Artwork

Il brano “Ordinary Love” ha già fatto sì che gli U2, lontani dal panorama musicale mondiale in seguito alla chiusura del 360° Tour, vedono aggiudicarsi un Grammy Award per la Best Original Song, colonna sonora del film “Long Walk Freedom” dedicato alla vita di Nelson Mandela, in lista (anche) per ricevere l’Oscar. Mentre Bono &co. fanno sapere che altre sorprese sono in arrivo, in occasione del Super Bowl è stato presentato il nuovo brano estratto dal nuovo album di cui ancora non si conosce nè la data nè il periodo di pubblicazione nel mercato discografico (diversamente da quanto indicato in precedenza). “Invisible” è frutto della collaborazione con il produttore Danger Mouse.

Il testo, scritto da Bono, parla delle confessioni di un ragazzo, smarrito tra le strade in cerca di una propria identità. Un distaccco “It’s like the room just cleared of smoke / I didn’t even want the heart / you broke / It’s yours to keep / You just might need one “ (E’ come una stanza appena svuotata di fumo / Non ho nemmeno voglia del cuore che hai spezzato / E’ per te da conservare / Potresti sempre averne bisogno d’uno); una consapevolezza, nel ritornello “I’m more than you know / I’m more than you see here / More than you let me be / I’m more than you know / A body in a soul / You don’t see me but you will / I am not invisible” (Sono più di quello che sai / Sono più che vedi qui / Più di quanto tu mi permetta di essere / Sono più di quello che sai / Un corpo in un’anima / Tu non non mi vedi ma lo farai / Io non sono invisibile); lo sfogo, sul finale “There is no them / There is no them / There’s only us” (Non ci sono loro / Non ci sono loro / Ci siamo solo noi).

Un testo tutto da analizzare, con cura, e la voce di Bono che non tradisce mai, inconfondibile e impareggiabile. Si aspettava con ansia l’annuncio circa la pubblicazione del nuovo disco ma la conferma non è arrivata: al momento non si conosce né la data né il periodo di pubblicazione. Certo che quando si parla degli U2 nulla è dato per scontato, ma in una recente intervista Bono ha avanzato la proposta di un Tour indoor una possibilità da non escludere. Nel frattempo che l’attesa avanza e cresce il desiderio, la band dichiara che nuove sorprese sono alle porte, dunque non resta che aspettare e vedere dove ci porteranno.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi