Reportage Vasco Rossi

Pubblicato il giugno 12th, 2011 | da Vittoria Borgese

2

Vasco Rossi chiude alla grande l’Heineken Jammin’ Festival 2011, video

Ci ha pensato Vasco Rossi a risollevare le sorti di un’edizione dell’Heineken Jammin’ Festival, più sottotono rispetto alle precedenti.

Al Parco San Giuliano di Mestre, il grande Vasco è riuscito a fare quelloche  né i Coldplay né i Negramaro, nei due  giorni precedenti del festival, avevano potuto: si parla infatti di 40 mila presenze per il concerto di ieri, numeri  ben al di sopra di quelli registrati il 9 e 10 Giugno. Ed in effetti quello del Komandante è stato  l’unico  concerto  in tutto il festival  che ha registrato il tutto esaurito.

Senza dubbio precedere Vasco Rossi su un palco non è cosa semplice: ci hanno provato gli All time Low e i The Pretty Reckless, la band della trasgressiva ed ex Gossip girl Taylor Momsen, anticipati da Danka e Quartiere Coffee, vincitori dell’Heineken Jammin’ Contest. Buona performance per  Noemi, che il pubblico ha apprezzato molto soprattutto quando ha eseguito “Vuoto a perdere“, brano scritto per lei proprio da Vasco.

Il Blasco, sul palco dalle nove e mezza,  ha eseguito ben nove pezzi tratti dal suo ultimo album “Vivere o Niente“, e poi alcuni dei suoi brani storici. I due singoli,  “Manifesto Futurista” , “Eh Già”, cantati a squarciagola dal pubblico sono già dei classici al pari di  “Sally” e “Una canzone per te”.

Sono stati 21 in totale i pezzi con cui Vasco ha esaltato i 40mila di Mestre, intervallandoli con l’esclamazione “Viva Venezia, via l’Heineken Jammin’ Festival” : tra gli altri, “Sei pazza di me”, “Gli spari sopra”, “Non sei quella che eri”, “Starò meglio di così”, “Gioca con me”, “Delusa” e in conclusione le immancabili “Vita Spericolata”  e “Alba Chiara“.

Sul palco assieme a Vasco, Maurizio Solieri , Stef Burns, Claudio “Gallo” Golinelli, Andrea “Cucchia” Innesto, Alberto Rocchetti , Matt Laug, Frank Nemola e la corista Clara Moroni.
Per Vasco anche l’incontro con una  delegazione degli operai della Vinyls che gli avevano indirizzato una letterea chiedendo un suo intervento per attirare l’attenzione sulla loro drammatica situazione.

Vi lasciamo ai video, del finale di concerto con “Albachiara” e “Vita Spericolata” e al live di “Eh già”:

Albachiara” e “Vita Spericolata

“Eh già”


 

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



2 Responses to Vasco Rossi chiude alla grande l’Heineken Jammin’ Festival 2011, video

  1. max says:

    SOLD OUT PER VASCO ROSSI ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? allora qua le cose sono due… ho il parco con la pioggia si e ristretto oppure come il 90% delle volte si scrivono delle grandi cazzate.

    • kisses says:

      Caro Max… mi spiace deluderti, ma ero lì a lavorare e ti posso assicurare che la gente era davvero tanta, solo che rispetto alle dimensioni del parco non sempre si ha la percezione di quante persone ci siano… Ma ti posso assicurare che io no ho sempre visto l’HJF così pieno…Anzi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi