News Vasco Rossi

Pubblicato il agosto 14th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Vasco Rossi su Facebook: “La droga, assolutamente da evitare”

Vasco Rossi prosegue nel massiccio uso di Facebook per condividere con i suoi  fan pensieri, progetti e  preoccupazioni. E in una calda domenica d’Agosto decide di dire la propria sul tema “droga”, un tema che diviene ancora più delicato da trattare se a parlarne è un personaggio pubblico. “La droga e in generale tutte le sostanze stupefacenti, farmaci compresi, sono pericolosi, comportano devastanti effetti collaterali e sono ASSOLUTAMENTE da EVITARE. questo non significa che si debba criminalizzare perseguitare chi ne fa uso. SI DEVE CONDANNARE IL PECCATO NON IL PECCATORE!” , dice Vasco dalla sua pagina ufficiale sul popolare social network e  poi ancora: “La droga non è un problema di ordine pubblico, ma un problema di ordine sanitario! Il drogato non è un pericoloso criminale, ma un malato che soffre di una feroce dipendenza. Chi sostiene il proibizionismo sostiene, di fatto, gli interessi della Mafia e della malavita”.

© Giuseppe Cacace/Getty Images

Vasco Rossi

Attraverso il lungo post pubbblicato in bacheca Vasco Rossi rivendica la propria libertà di vivere  e anche quella di sbagliare come chiunque altro e senza i suoi comportamenti debbano essere condannati perchè esempi negativi: “A chi sostiene che sono responsabile del comportamento delle nuove generazioni, che influenzo i giovani e che li rovino, rispondo che allora sono responsabile anche di quelli che invece si laureano, quelli che mettono su famiglia e, insomma, tutti quelli che stanno bene”.  La vera influenza invece sarebbe quella esercitata dai mass media che diffondono falsi valori: “È colpa della pubblicità, che continua a distruggere i veri valori sostituendoli con disvalori, esaltando falsi e pericolosi comportamenti… Ed è colpa dei mezzi di comunicazione di massa, con il loro ipocrita buonismo; le loro crociate contro i falsi problemi che intraprendono per non raccontare i problemi veri; spaventando la gente con i loro titoli sensazionalistici; alimentando l’odio verso i diversi, le minoranze, i fumatori, gli ubriachi al volante; diffondendo la paura per i drogati e la droga”. Come al solito i fan sostengono il loro beniamino con una sfilza di commenti!

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi