Video

Pubblicato il giugno 22nd, 2012 | da Stefano Pellone

0

Il video di Eytan and the Embassy batte il record dei cambi d’abito

Il gruppo newyorkese (sono originari di Brooklyn) degli Eytan and the Embassy (in onore al grande ambasciatore Freddy Eytan) ha deciso, con il video del loro nuovo singolo “Everything changes” di battere un record mondiale: quello dei cambi di abito senza soluzione di continuità. E ci sono riusciti.

Il gruppo ha deciso di utilizzare il cantante come un manichino e nel video si susseguono, senza nessun tipo di taglio o di cambio sequenza, tutti cambi di abito che ci fanno viaggiare attraverso 50 anni di musica mondiale per un totale di ben 18 personaggi famosi nei 4 minuti di videoclip. E così si susseguono davanti ai nostri occhi le riconoscibilissime caricature di chi ha fatto la storia della musica, da Elvis Presley ai Beatles passando per Kurt Cobain e Bruce Springsteen per finire con un cammeo dedicato al dj canadese Deadmau5 (noi li abbiamo riconosciuti quasi tutti, ma vi invitiamo a farlo da voi, è divertentissimo).

Eytan and the Embassy | © Sito ufficiale dell'artista

Non solo quindi una sorta di “Bignami” della musica, ma una vera e propria sfida contro il Guinness dei Primati, sfida vinta dalla band: il video, diretto da Joe Pickard e prodotto da Tony Segreto, vede Corey Eisenstein come direttore della fotografia e Nicole Pezzolla come costume designer, insieme ad un numero consistente di persone che fungono da “mani” per i cambi di abito, ed ha necessitato di un giorno di prove e di ben 30 riprese prima di quella giusta.

Il gruppo, che dà la possibilità sul proprio sito ufficiale di scaricare la canzone in maniera gratuita attraverso l’indirizzo e-mail o Twitter, sta anche cercando il contributo da parte del pubblico per incrementare il record, chiedendo ai visitatori del video su Youtube di uploadare video in cui cantano con i vestiti dei loro cantanti preferiti e di segnalare quale cantante non è stato incluso nella carrellata video-musicale, con la promessa di includere nel prossimo video i suggerimenti migliori.

Ma bando alle ciance ed ecco a voi il video degli Eytan and the Embassy:

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



Rispondi

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi