News Vinicio Capossela e Calexico al concerto Primo Maggio ©Enrico Chico De Luigi

Pubblicato il marzo 29th, 2016 | da Vittoria Borgese

0

Vinicio Capossela e Calexico al Concerto Primo Maggio 2016

Manca circa un mese al concertone del Primo Maggio e la macchina organizzativa dell’evento sta piano piano svelando i nomi degli artisti chiamati ad animare Piazza San Giovanni in Laterano, Roma. Ai primi nomi già annunciati di Skunk Anansie, Asian Dub Foundation, Dubioza Kolektiv, Modena City Ramblers & Fanfara di Tirana, TheGiornalisti e Coez, si aggiunge anche quello di Vinicio Capossela con i Calexico. Quello di Roma sarà l’unico appuntamento live per il cantautore prima del tour estivo.

Il tradizionale appuntamento, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL ed organizzato anche quest’anno da iCompany e Ruvido Produzioni, dal 1990 raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in una delle piazze più importanti della capitale, Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 ore di musica.

Vinicio Capossela e Calexico al concerto Primo Maggio ©Enrico Chico De Luigi

Vinicio Capossela e Calexico al concerto Primo Maggio ©Enrico Chico De Luigi

Il palco del Concerto del Primo Maggio sarà l’occasione per Vinicio Capossela di presentare in anteprima alcuni nuovi brani estratti dall’album “Canzoni della Cupa“, in uscita il prossimo 6 maggio. Insieme a lui, l’inconfondibile sound di frontiera dei Calexico, la band di Austin, Texas, capitanata da Joey Burns e John Convertino.

Il primo incontro live tra Capossela, Joey Burns e John Convertino avvenne nel 2007, sul palco del Rolling Stone di Milano. I tre suonarono ancora insieme nel 2009, a Roma e a Torino. La loro collaborazione è anche discografica ed è iniziata nel 2008 con la registrazione a Tucson dei brani “La faccia della terra” (contenuta nell’album di Capossela “Da solo“) e “Polpo d’amor”, inserita come bonus track nella versione europea dell’album dei Calexico “Algiers”. A queste hanno fatto seguito nel 2015 altre registrazioni di nuovi brani, che saranno contenuti nell’album “Canzoni della Cupa”.

L’edizione 2016 del Concerto del Primo Maggio si preannuncia quindi ricca di contaminazioni musicali e di presenze di grande prestigio, anche internazionale: oltre a Capossela e i Calexico ci saranno infatti gli Skunk Anansie, che sulle note dei loro inni alternative rock faranno ballare l’intera piazza; l’incontro di musiche e suoni del mondo degli Asian Dub Foundation; il balkan rock dei bosniaci Dubioza Kolektiv; il folk d’autore dei Modena City Ramblers, che si esibiranno con la Fanfara di Tirana per una performance che si preannuncia davvero unica; il cantautorato d’avanguardia dei TheGiornalisti; il crossover tra canzone d’autore e rap di Coez.

Nei prossimi giorni saranno svelati i nomi del conduttore e degli altri artisti che riempiranno il cartellone del concerto.

Tags: , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi