News Palco

Pubblicato il giugno 3rd, 2012 | da Greta C

0

Vivo Concerti annuncia un clamoroso ritorno in Italia, quale sarà?

Ultimamente Vivo Concerti, uno dei maggior organizzatori d’eventi musicali, ha attuato via Facebook una modalità d’interazione con i fan sicuramente suggestiva ed appassionante ma ad alto contenuto di curiosità che, spesso, quando si tratta di fan sfegatati, sfocia proprio in una ansia perenne. Vivo, infatti, sta annunciando la presenza in Italia degli artisti da lui curati mediante dei piccoli indizi e annunci nei giorni precedenti a quello ufficiale, così da incuriosire i fan che si trovano ad apprendere la notizia poco per volta, gustando di più la sensazione d’attesa.

Dopo i continui annunci che riguardano l‘A Perfect Day, super sponsorizzato quest’anno proprio dall’organizzazione di Vivo, ecco che durante la giornata di sabato 2 giugno 2012 è comparso sulla pagina di Facebook il seguente messaggio:

Non possiamo rivelarvi i dettagli, ma presto su questa pagina annunceremo un clamoroso ritorno in Italia. Secondo voi, di chi parliamo?

Immediatamente è iniziato l’“Indovina Chi?” musicale che ha suscitato l’attenzione e il desiderio di moltissimi fan che non hanno mancato di commentare il post, alcuni con nomi “desiderati” ma poco plausibili altri con nomi che invece potrebbero avere una alta probabilità di conferma.

Palco

Palco | © Eliot J. Schechter/Getty Images

Innanzitutto bisogna tenere in considerazione gli artisti che in Italia sono curati da Vivo Concerti e, quindi, alcuni dei nomi proposti sono da escludere a priori. Considerando che “Clamoroso ritorno in Italia” dovrebbe escludere band che o sono appena state nel nostro paese oppure che ci vengono già (Green Day, Blink 182, Placebo etc etc …) si è subito pensato o ad una reunion come quella dei Blur ma la possibilità sembra essere assai remota, anche se la formazione ha cambiato decisione sulle proprie sorti almeno un migliaio di volte. Altro nome da escludere sembra essere quello degli Arctic Monkeys in quanto recentemente la band ha annunciato di essere al lavoro per un nuovo disco e che, al momento, ha intenzione di dedicarsi solo ed esclusivamente ad esso, dopo essere stata in Tour per diverso tempo in USA. Dalle parole della formazione, dunque, sembrerebbe che non ci sia disponibilità di una data europea, almeno entro il 2012.

Veniamo ai due nomi più caldi che sono i Depeche Mode ma soprattutto i Muse. I fan della formazione di Matthew Bellamy e soci sono assolutamente certi che l’annuncio di Vivo Concerti sia indirizzato proprio al trio UK che durante l’autunno dovrebbe rilasciare l’attesissimo lavoro. Per quanto riguarda, invece, un nuovo album di Dave Gahan e soci, esso dovrebbe vedere la luce nei primissimi mesi del 2013, questo porta ad abbassare il  livello di probabilità in quanto il tour, presumibilmente, dovrebbe partire nella seconda metà del 2013 e l’annuncio di Vivo Concerti sembra improbabile per un periodo così lontano. Non ci resta dunque che puntare sui Muse che, fra l’altro sono una se non la band più attesa nel nostro paese.

I Muse hanno recentemente rilasciato anche numerose immagini dallo studio di registrazione, proprio per sottolineare il lavoro che stanno facendo attorno a questo nuovo disco che si prevede per l’autunno. L’annuncio di Vivo Concerti, dunque, dovrebbe riguardare proprio il trio e, su Twitter sono iniziati già conti alla rovescia, probabili location e date possibili e immaginabili. I più attenti parlano della possibilità di vedere i Muse in Italia durante ottobre – novembre di questo 2012. Insomma, tutte queste previsioni, come dice il termine stesso, sono nient’altro che ipotesi, alcune più verificate e possibili di altre ma, al momento, solo gli organizzatori di Vivo Concerti sanno chi si cela dietro questo annuncio molto interessante. Di certo, entro lunedì, massimo martedì, ci si aspetta un grande nome riempire la pagina di Vivo Concerti e, noi, seguiamo assieme a voi l’attesa.

 

Tags: , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi