Whispers" il nuovo album di Passenger, nome d'arte..." /> "Whispers", nuovo album di Passenger dal 10 Giugno | MelodicaMente

Uscite Discografiche Passenger - Whispers - Artwork

Pubblicato il aprile 16th, 2014 | da Luisa Fazzito

0

“Whispers”, nuovo album di Passenger dal 10 Giugno

Si intitolerà “Whispers” il nuovo album di Passenger, nome d’arte di Mike Rosenberg, cantautore inglese che dopo aver scalato le classifiche mondiali con “Let Her Go“, prova a bissare il successo con un nuovo disco di inediti. “Whispers”, già in preorder su iTunes,  uscirà il 10 giugno 2014.

Questo disco segue a un anno di distanza la pubblicazione di “All The Little Lights“, proclamato da iTunes UK il miglior album cantautorale del 2012 e dal quale è stata estratta la hit mondiale “Let her go” che ha scalato le classifiche dei singoli più venduti in tutto il mondo ed é stata la canzone più taggata del globo su Shazam. In Italia il brano è stato per 4 mesi in top3 oltre 10 settimane al numero 1 di iTunes, numero 1 nella classifica radio per due mesi, doppio platino del download digitale (secondo paese in Europa per vendite totali di singolo e album). Il trionfo di questo brano è inarrestabile, il video di “Let Her Go” vanta ad ora ben 260 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Passenger - Whispers - Artwork

Passenger – Whispers – Artwork

Con “Whispers” quindi la possibilità di riconfermare i pareri di pubblico e critica. L’album sarà pubblicato in due versioni, la standard che conterrà 11 tracce e la deluxe edition che ne avrà 18.

I brani sono stati scritti dallo stesso cantautore mentre era in tour da Amsterdam all’Australia ed è stato registrato nello stesso piccolo studio di Sydney dove é nato il precedente album. “Whispers” è stato co prodotto da Mike Rosenberg e Chris Vallejo e suonato insieme a molti musicisti già coinvolti in passato.

Il singolo scelto per fare da apripista all’intero disco è “Heart’s On Fire“, in radio dal 18 aprile, una sensazionale, appassionata dichiarazione alla persona che non riesci a toglierti dalla testa.

Questo é l’album più ottimistico che io abbia mai fatto” dice Mike Rosenberg. “E’ molto cinematografico. Ci sono un grandi storie ma anche alcuni momenti cupi in cui si parla della solitudine e della morte, ma non sarebbe un album di Passenger senza di essi. Ho in mente un sacco di performance per strada nei prossimi mesi, prima che inizino i festival. Non posso più fare solo show acustici, ho dovuto adeguarmi alle nuove esigenze. Suonare per strada resta la cosa che preferisco fare in assoluto. E’ un modo onesto di fare musica. E’ per tutti ed é gratis. Cosa potrebbe esserci di meglio?“.

Avremo modo di vedere Passenger dal vivo in Italia il 16 luglio a Roma e il 17 luglio ad Ancona. Tornerà in seguito quest’autunno, ai Magazzini Generali di Milano il 24 ottobre 2014 .

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi