News Whitney Houston

Pubblicato il marzo 23rd, 2012 | da Chiara B

2

Whitney Houston, scandalo dopo la morte: cocaina nel sangue e sex tape

A distanza di più di un mese dalla scompars si continua a parlare di Whitney Houston, delle cause della morte ed anche di alcune vicende personali che starebbero per venire allo scoperto. Non c’è davvero pace per lei, tormentata nella vita terrena ed ultra da chi non le vuole lasciare privacy di sorta. Nei giorni scorsi era scattato l’allarme per un presunto sex tape che l’avrebbe ritratta in compagnia di un ex fidanzato, il cantante ed attore statunitense Ray J.

Come riportato da Forbiciate, nel sito americano di gossip RadarOnline era stata diffusa la notizia dell’esistenza di un video che ritrarrebbe Whitney Houston sotto le lenzuola con il toy boy dell’epoca (per chi non conoscesse esattamente Ray J è della classe 1981), Non solo, perché loro anticipazione era anche che tale filmato sarebbe stato pubblicato in rete di lì a poco.

Ovviamente è subito intervenuta la famiglia della Houston, che ha pregato il ragazzo in questione di non divulgare assolutamente certe immagini e lasciare che la già tormentata cantante di Newark possa riposare in pace, almeno adesso.

Whitney Houston

Whitney Houston | © Kevin Winter/Getty Images

E’ subito intervenuto lo stesso Ray J, che ha rassicurato di non avere la benché minima intenzione di rendere pubblico il video amatoriale. Il rischio che potesse farlo, in realtà, era alto, dal momento che già in passato proprio Ray J ha giocato lo stesso tiro mancino a Kim Kardashian, portandola da lì al successo.

Le cause della morte di Whitney Houston

Nelle stesse ore in cui si stava parlando della vita privata di Whitney Houston e delle sue vicende amorose ed erotiche, però, si parlava anche di un’altra questione controversa e spinosa che la coinvolge: le cause delle morte.

Sono stati resi noti i primi risultati dei test tossicologici effettuati sul suo corpo rivenuto nella camera del Beverly Hilton Hotel nella notte dello scorso 12 Febbraio. Pare siano state trovate tracce non solo di alcol e cocaina nel sangue della cantante, ma anche di marijuana e di farmaci antidepressivi.

Sulla base di tali risultati si può quindi ipotizzare che la causa della morte di WHitney Houston sia un malore dovuto al mix di farmaci droghe ed alcol, che le ha fatto perdere i sensi ed affogare nella vasca da bagno. Il rapporto della polizia sarà disponibile alla consultazione tra due settimane, a quel punto la situazione potrebbe essere ancora più chiara.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore



2 Responses to Whitney Houston, scandalo dopo la morte: cocaina nel sangue e sex tape

  1. uriel says:

    Miss Kay, impara a scrivere come si deve prima di pubblicare “articoli”. Certe oscenità non si possono leggere.

    • Miss Kay says:

      Ciao Uriel! Mi piace molto leggere i commenti degli utenti e trovare in questi spunti per crescere e migliorarmi, al fine di arrivare a pubblicare “articoli” sempre migliori. Ti invito, pertanto, a chiarire i punti che ti portano a giudicare osceno ciò che ho scritto. Sono profondamente convinta che le critiche siano utili quando costruttive, ma nel tuo caso trovo che palesarsi e sentenziare perentoriamente senza motivare non sia utili a me, che potrei altresì correggere eventuali errori, né tanto meno a te, che continuerai a leggere siffatte oscenità. Ti ringrazio comunque dell’intervento. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi