News WMA15_logo

Pubblicato il giugno 5th, 2015 | da Stefano Pellone

0

Wind Music Award 2015, tutte le esibizioni ed i vincitori

La diretta dell’edizione 2015  dei Wind Music Awards dall’Arena di Verona, trasmessa da Rai1, è stata la più seguita tra tutte e nove le edizioni fin qui svolte con uno share medio del 26.31% per circa 4.800.000 spettatori, con punte del 31.04% con oltre 7 milioni di persone davanti al televisore.

L’evento, presentato da Vanessa Incontrada e Carlo Conti, ha visto susseguirsi sul palco 32 artisti che nel 2015 hanno venduto oltre 25 mila copie davanti ad una cornice di pubblico di oltre 12 mila spettatori: questa festa della musica ha visto esibirsi sul palco anche due “vecchi” della musica italiana come Gianni Morandi e Claudio Baglioni che hanno cantato rispettivamente “C’era un ragazzo che come me…” e “Strada facendo“, dimostrando che l’attenzione dei WMA non è solo orientata alla musica moderna. In tema revival non poteva mancare Nek che con la sua versione di “Se telefonando” di Mina ha spopolato a Sanremo e sta spopolando delle radio. In serata si sono anche esibiti Gianna Nannini portando sul palco “Dio è morto” dei Nomadi in chiave rock e il duo formato da Bianca Atzei e Alex Britti che ha intonato il successo di Luigi Tenco “Ciao amore ciao“.

Carlo Conti e Vanessa incontrada presentano la 9° edizione dei Wind Music Awards

La scaletta delle premiazioni ha visto susseguirsi Biagio Antonacci, Mario Biondi, Gigi D’Alessio, Francesco De Gregori (che ritornerà in Arena a settembre per celebrare i 40 anni di Rimmel), Lisa, Marco Mengoni, Modà, Negrita, Subsonica, Fiorella Mannoia (anch’ella in Arena a settembre ma per i 46 anni della sua carriera), il trio internazionale del Volo accolto dalla standing ovation del pubblico, pubblico che è esploso in un boato quando sono apparsi Ligabue, Tiziano Ferro ed Eros Ramazzotti. E’ stata anche l’occasione per tributare un doveroso omaggio a Pino Daniele, scomparso a luglio del 2014, con l’interpretazione di Emma di “Napule è“. Assenti Vasco Rossi, Jovanotti, Nicolò Fabi, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Cesare Cremonini, Paolo Conte, Carmen Consoli e The Kolosser.

Elenco delle esibizioni

Gianni Morandi “C’era un ragazzo…”

Claudio Baglioni “Strada Facendo” e .

Elisa A modo tuo” versione acustica

Francesco de Gregori “La leva calcistica della classe ’68”

Emma “Napule è” di Pino Daniele

I Modà “Tappeto di fragole”

Ligabue “C’è sempre una canzone”

Gianna Nannini “Dio è morto” dei Nomadi

Eros Ramazzotti “Il tempo non sente ragione”

Tiziano Ferro “Lo Stadio”

Fedez “Magnifico” e “L’amore eternit” con Francesca Michelin e Noemi.

Francesco Renga “Il mio giorno più bello nel mondo”.

Il Volo “Grande Amore”.

Marco Mengoni “Io ti aspetto”.

Biagio Antonacci “Dolore e forza” e “Ho la musica nel cuore”.

J-Ax  “Maria Salvador”.

Nek  “Se telefonando”.

Omi  “Cheerleader”.

Fiorella Mannoia  “Le parole perdute”.

I Negrita  “Il gioco”.

I Dear Jack  “Eterna”.

Emis Killa  “C’era una volta”, singolo inedito.

Gigi D’Alessio “Quanti amori” e “Un nuovo bacio” e “Non mollare mai”.

Lorenzo Fragola “The Rest” e “Siamo uguali”.

Mario Biondi  “Love is a temple”

Clementino  “Luna”

I Club Dogo e Arisa  “Siamo fragili”.

Marracash e Neffa  “Nella macchina”

Deborah Iurato “Da sola”

Rocco Hunt  “Ho scelto me”, “Vieni con me” e “Nu Juorno Buono”

Gemitaiz e Madman “Non se ne parla”

 

Elenco delle premiazioni

Gianni Morandi e Claudio Baglioni premio per gli oltre 50 milioni di album venduti nella loro carriera, 100 milioni in due

Elisa premio multiplatino per “L’anima vola”

Francesco De Gregori premio disco di platino per “Vivavoce”

Pino Daniele viene simbolicamente premiato per “Nero a metà Special Extended Edition”

I Modà premio per il multiplatino “Modà 2004-2014 L’Originale”

Ligabue tre premi, due per i suoi album e uno da Earone per il maggior numero di canzoni di Ligabue passate dalle radio italiane.

Gianna Nannini  premio per il multiplatino di “Hitalia”.

Eros Ramazzotti  premio per il disco d’oro raggiunto con “PErfetto”.

Tiziano Ferro premo per i cinque dischi di platino di “TZN – The Best of Tiziano Ferro”.

Fedez premio per il doppio platino di “Pop-Hoolista”.

Francesco Renga premio per il platino di “Tempo Reale”.

Il Volo premio per il multiplatino di “Grande amore”. Ricevono anche un premio dalla P.M.I. da Dori Ghezzi come migliori “Artisti italiani nel mondo”.

Marco Mengoni  premio per il doppio platino di “Parole in circolo”.

Biagio Antonacci premio per il multiplatino di “L’amore comporta”.

Nek premio il disco d’oro di “Prima di parlare”.

Fiorella Mannoia premio per il platino di “Fiorella”.

I Negrita premio per l’oro di “9”.

Emis Killa premio per il platino di “Mercurio”

Lorenzo Fragola premio per l’oro di “1995”.

Mario Biondi premio il platino di “A very special Mario Christmas”.

I Club Dogo premio per l’oro di “Non siamo più quelli di Mi Fist”

Clementino premio per l’oro di “Mea Culpa”.

Deborah Iurato premio per il platino dell’Ep “Deborah Iurato”.

Marracash premio per l’oro di “Status”.

Tags:


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi