News Wind Music Awards

Pubblicato il giugno 4th, 2013 | da Angelo Moraca

0

Wind Music Awards: standing ovation per Venditti fischi al Pulcino Pio

In scena ieri sera al Foro Italico i Wind Music Awards 2013: numerosi ospiti seguiti da altrettante premiazioni in scena per una notte tra applausi e qualche segno di dissenso. Sul palco Carlo Conti e Vanessa Incontrada hanno accolto anche tre artisti stranieri: i Bastille e il loro tormentone “Pompeii”, Jamie Cullum e Olly Murs, reduce da X Factor UK il quale aprirà tutte le tappe del tour europeo di Robbie Williams. Spazio anche alle giovani leve mentre tra i big della musica nostrana si sono alternati  nomi quali Biagio Antonacci, Malika Ayane, Mario Biondi, Club Dogo, Francesco De Gregori, Emis Killa, Emma, Fedez, Tiziano Ferro, Chiara Galiazzo e Fiorella Mannoia, Max Gazzè, Ligabue, Marco Mengoni, Modà, Gianna Nannini, Max Pezzali, Eros Ramazzotti, Antonello Venditti.

Wind Music Awards

Wind Music Awards

Giunta alla settima edizione è la prima volta che l’evento Wind Music Awards è trasmessa in diretta televisiva: la platea è visibilmente piena mentre sul palco si alternano le premiazioni tra dischi d’oro, di platino e multiplatino. Il premio per il concerto dell’anno va a “Italia Loves Emilia” con tanto di collegamento con la scuola di Mirandola in provincia di Modena, ricostruita con l’ausilio dei fondi raccolti dal mega live di Campovolo: a ritirare il premio Claudio Baglioni che apre le danze con la canzone “Con Voi”, seguito da Luciano Ligabue (che non canta ma annuncia la pubblicazione del suo nuovo album prevista per il mese di Novembre), Fiorella Mannoia, Negramaro, Renato Zero che presenta un singolo “Chiedi di Me” estratto dal suo ultimo lavoro in studio.

Spazio dunque a Gianna Nannini che canta “Indimeticabile” e ad Eros Ramazzotti, entrambi premiati per il singolo che per l’album. Stessa sorte per i Modà e per Marco Mengoni che canta la sua “Pronto a Correre” mentre il dissenso si lascia assaporare sulle note de “Il Pulcino Pio” tra i singoli più ascoltati in Europa. Chiara Galiazzo canta in coppia con Fiorella Mannoia mentre Emma Marrone vede aggiudicarsi il premio per il singolo “Amami” e per l’album “Schiena”. La parentesi di Fiorello che si diverte con Carlo Conti rappresenta uno dei momenti più piacevoli della serata.

Tiziano Ferro non si esibisce ma riceve il premio per il suo album “L’Amore è una cosa semplice”, nel frattempo sul palco ci sono Francesco De Gregori che canta “Ragazza del ’95” un estratto dal suo ultimo album “Sulla Strada” e Antonello Venditti che fa cantare all’unisono il Foro Italico sulle note dellintramontabile “Notte prima degli Esami”; mentre nel finale Renzo Rubino si aggiudica il premio Wind Music Awards Next Generation 2013. Premiati anche i Club Dogo con la loro “PES”. Prima della parentesi finale sul palco arrivano gli ospiti internazionali Bastille, Jamie Cullum e Olly Murs: mentre la platea apprezza la loro esibizione c’è ancora spazio per la bionda Malika Ayane e per Fedez che propone un brano dedicato al conduttore televisivo Alfonso Signorini: la platea è letteralmente in delirio quando protagonista sul palco è Max Gazzè che propone la sua “Sotto Casa”. All’evento hanno preso parte anche Max Pezzali, Massimo Ranieri e l’inconfondibile voce di Mario Biondi ma c’è uno spazio tutto riservato a Loredana Bertè che riceve il premio da parte degli amici/colleghi della scena musicale italiana .

Tags:


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi