News WMA15_logo

Pubblicato il aprile 29th, 2015 | da Vittoria Borgese

0

Wind Music Awards tornano all’Arena di Verona

Tornano anche quest’anno i Wind Music Awards giunti ormai alla sua 9° edizione, per decretare, come di consueto, le hit della musica italiana dell’anno in una straordinaria serata che vede alternarsi grandi artisti italiani e ospiti internazionali.

Dopo le ultime due edizioni che hanno visto protagonista la città di Roma, il 4 giugno tornano nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, che sul suo storico palco farà risuonare le note dei più grandi successi degli ultimi 12 mesi con le performance delle stelle della musica italiana e internazionale.

Partner dell’ evento è ovviamente Wind Telecomunicazioni con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico AFI, FIMI e PMI. La manifestazione verrà trasmessa in diretta in prima serata su Rai 1, condotta per il quarto anno consecutivo da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, che hanno fatto registrare il record di ascolti nella storia dei WMA.

Carlo Conti e Vanessa incontrada presentano la 9° edizione dei Wind Music Awards

Carlo Conti e Vanessa incontrada presentano la 9° edizione dei Wind Music Awards

I biglietti per assistere alla nona edizione dei Windi Music Awards saranno disponibili in prevendita a partire dalle ore 11.00 di oggi, mercoledì 29 aprile, su www.ticketone.it e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it).

Durante i Wind Music Awards 2015 saranno premiati gli artisti italiani che, tra maggio 2014 e maggio 2015, hanno raggiunto con i loro album i traguardi oro, platino e multi platino e con i loro singoli il traguardo multi platino (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia).
Nel corso della serata verranno consegnati anche altri riconoscimenti come il premio speciale “Arena di Verona”.

Presto saranno svelati i primi dettagli della nona edizione dei Wind Music Awards.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi