Come il suon..." /> Zibba e Almalibre, in radio il nuovo singolo "Asti Est" | MelodicaMente

News Zibba e Almalibre - Come il Suono dei Passi sulla Neve - Artwork

Pubblicato il novembre 5th, 2012 | da Luisa Fazzito

0

Zibba e Almalibre, in radio il nuovo singolo “Asti Est”

Recentemente insignito del Premio targa Tenco come miglior album dell’anno per “Come il suono dei passi sulla neve“, Zibba e Almalibre sono pronti a conquistare un’altra fetta di pubblico con la programmazione radiofonica a partire da domani, 6 Novembre, del singolo “Asti Est“. Il brano vede la partecipazione straordinaria di Eugenio Finardi. Quest’ultimo ha partecipato insieme al gruppo comico “I Turbolenti” alla realizzazione del video di “Asti Est”.

Come il suono dei passi sulla neve” è il quarto disco di ZIBBA E ALMALIBRE (Volume!/Warner/Venus), che, come acennavamo prima, ha recentemente ricevuto la Targa Tenco come miglior album dell’anno, a pari merito con “Padania” degli Afterhours. Sabato 8 dicembre a Novara il cantautore ligure ritirerà infatti il prestigioso riconoscimento che in passato è stato attribuito, tra gli altri, a importanti autori come Fabrizio De André, Francesco De Gregori, Francesco Guccini, Franco Battiato, Giorgio Gaber, Ivano Fossati e Paolo Conte. “Come il suono dei passi sulla neve” vede la collaborazione, oltre ad Eugenio Finardi, di grandi artisti come Roy Paci, Vittorio De Scalzi, Adolfo Margiotta e molti altri.

Zibba e Almalibre – Come il Suono dei Passi sulla Neve – Artwork

E’ il 1998 quando Zibba fonda insieme a Andrea Balestrieri la band Zibba e Almalibre. Il primo disco, “L’ultimo Giorno” è datato 2003 con il quale riescono a conquistare il palco del Primo Maggio di Roma, e diverse apparizioni in tv da Cd Live a Top Of the Pops. La seconda prova, per cui si aggiunge alla band il violino di Fabio Biale, arriva nel 2006 con “Senza Smettere di Far Rumore” che li porta a duettare con Tonino Carotone nel singolo “Margherita” tuttora programmato dalle radio e ad aprire concerti importanti di artisti quali Goran Bregovic, Hot Tuna, Robben Ford, Vinicio Capossela, Jack Bruce, Tonino Carotone, Africa Unite, Bandabardò, Modena City Ramblers, Davide Van De Sfroos e molti altri.

Nel 2010 con il disco “Una Cura per il Freddo” la band viene invitata al Premio Tenco 2010 . Zibba vince il premio Leo Chiosso della città di Chieri e nel 2011 due dei più importanti premi del mondo cantautorale italiano, ovvero il Premio Bindi e il premio L’artista che non C’era. Sempre nel 2010 Zibba e Almalibre sono scelti come band del Dopofestival di Sanremo facendosi notare anche sul piccolo schermo.
Nel maggio 2012 esce il quarto disco “Come il Suono dei Passi sulla Neve” (Volume!/Warner).
Registrato in un forno per mattoni a Moie (An) il disco è un passo di maturità artistica e consapevolezza per questo artista ed una rinnovata band. Al disco partecipano diversi ospiti quali Eugenio Finardi, Vittorio De Scalzi e Carlot-ta, oltre alle partecipazioni straordinarie di Adolfo Margiotta, Enzo Paci, Gianluca Fubelli, Alberto Onofrietti e Silvia Giulia Mendola che danno voce ad intermezzi che fanno da collante poetico alle canzoni.

Nel settembre 2012 Zibba viene premiato dalle radio Italiane come artista più trasmesso dalle radio negli ultimi cinque anni, vincendo il premio IML. Nell’ottobre 2012 Zibba vince la Targa Tenco per il miglior album in assoluto del 2012 (“come il suono dei passi sulla neve”), il premio più prestigioso della musica Italiana.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi