News zucchero

Pubblicato il marzo 31st, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Zucchero: Il Chocabeck World Tour 2011 parte il 9 Maggio, ecco le date

Vi avevamo già anticipato l’avvio del tour di Zucchero, in programma il 9 Maggio prossimo da Zurigo, che porterà in giro per il mondo il suo ultimo lavoro discografico “Chocabeck” pubblicato lo scorso Novembre e già doppio Disco di Platino in Italia. L’artista calcherà i più importanti palchi internazionali con tappe previste n Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Germania, Austria e in Gran Bretagna con la data alla Royal Albert Hall di Londrache ha registrato il primo sold out di questo tour; in italia invece sono previste cinque date a giugno presso l’Arena di Verona e poi su e giù per lo Stivale.

Nel corso di un incontro con la stampa per presentare il suo Chocabeck World Tour 2011Zucchero Fornaciari non ha nascosto di essere in “fibrillazione” per il lungo tour che lo attende:

Investo molto nel tour, alla fine quasi ci rimetto – spiega – Faccio impazzire i manager, infatti li ho cambiati spesso. Ma devo accontentare il mio pubblico, che è goliardico come me: ama stare in compagnia, divertirsi, mangiare e bere bene. E anche ascoltare bene la musica“. E sembra riuscirci bene l’artista se si considera che alcune tappe europee del tour hanno già registrato il sold out.

L’idea di Zucchero è di dividere il concerto in due parti: “Sto pensando di dividere lo spettacolo in due parti: prima tutto Chocabeck, che è un concept, poi i miei classici riarrangiati. Ci sarà anche Donne, che dal vivo faccio raramente. Ogni volta che preparo una tournée sono teso, prima non ho voglia di iniziare, perché sto bene a casa, poi non voglio più smettere, perché sul palco sto da dio. Riabituarti a certi ritmi non è facile“.

Nella lunga conferenza stampa non sono mancate le riflessioni sui temi centrali dell’attualità: “Sono molto preoccupato. Siamo di fronte a un cambiamento epocale: la Libia non è uno staterello, speriamo che sia solo l’inizio di una vera democrazia. Gheddafi, però, fa paura: alla sua età, cos’ha più da perdere? Speriamo non scateni un casino planetario. Certo noi saremo fra quelli che soffriranno di più, lo vediamo già ora con tutti questi sbarchi. Al tempo stesso non ha senso chiudersi in casa: due ore di buona musica aiutano a distogliere un po’ dai brutti pensieri” – il cantante continua a parlare di politica rivolgendo i suoi racconti sulle domande che i giornalisti stranieri spesso gli rivolgono riguardo al Premier Berlusconi:

I più insistenti sono i giornalisti del nord, specie i tedeschi. Mi chiedono come mai Berlusconi è ancora lì e io me la cavo con qualche risposta diplomatica, tipo che ‘non c’è alternativa’. Forse è semplicistico, ma in realtà non so più a chi dar retta, non c’è nessuno che mi prenda davvero. E, in fondo, per me è sempre stato così: da bambino non mi fidavo né del prete né dei compagni della cooperativa. Certo che oggi, tra gossip e scandali, è sempre più difficile capirci qualcosa. E ho come l’impressione che i politici appena ti giri te lo mettono nel c….“.

Questo il calendario completo del tour italiano di Zucchero

  • 2 – 3 – 4 – 6 – 7 giugno 2011– Arena di Verona
    7  luglio 2011 – Codroipo (UD)
    8 luglio2011  – Lucca
    19 luglio 2011  – Taormina
    21 luglio 2011 – Palermo
    23 luglio 2011 – Roma
    25 luglio 2011 – Cagliari
    28 luglio 2011 – Cosenza
    30 luglio 2011 – Malta
    2 agosto 2011 – Lecce
    4 agosto 2011 – Pescara

Tags: , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi