News

Pubblicato il dicembre 20th, 2010 | da Rachela Saletta

1

Zucchero si racconta in uno speciale natalizio

Zucchero Fornaciari che è già a lavoro per organizzare il tour in partenza a Maggio 2011, martedì 21 dicembre alle ore 21.05 su Rai Due ed in diretta su Rai Radio Uno, terrà uno speciale “Un Soffio Caldo… Natale con Zucchero“, realizzato da Giorgio Verdelli.

Si tratta di una lunga ed inedita intervista ambientata a casa di Zucchero Fornaciari nella sua fattoria “Lunisiana Soul”: si ripercorranno le tappe della carriera dell’artista e gli incontri con i grandi artisti internazionali che hanno confermato il suo grande successo nazionale ed internazionale. Oltre che di musica, si parlerà di altri temi quali terra, agricoltura e animali perché, oltre ad essere un grande musicista, Zucchero ha studiato veterinaria all’università.

Parteciperanno, con le loro testimonianze ,alcuni amici del cantante come  Sting, Pupi Avati, Roberto Baggio, Francesco Guccini, Dori Grezzi e Ivano Fossati.

I fan grazie a questo speciale sulla vita di Zucchero potranno vedere del materiale esclusivo, come ad esempio l’apparizione di Mr. Fornaciari al Mandela Day del 2008 presentato da Morgan Freeman.

Tags: , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Zucchero si racconta in uno speciale natalizio

  1. BRUNO says:

    HO VISTO LA PARTE DELLA STORIA BELLISSIMA CON LUCIANO,IO CHE HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERLO XCHè CANTAVO NELLA “PUCCINI” MI RITENGO UNA PERSONA CHE HA VISTO UN PEZZO DI STORIA DELLA MUSICA!AMMIRO ADELMO IL CANTAUTORE CHE NON HA MAI SPEZZATO IL LEGAME CON LE SUE RADICI BENCHè ABBIA GIRATO IL MONDO,CON TUTTI I SUOI PROBLEMI,MI SONO ASCIUGATO LE LACRIME E HO VOLUTO SCRIVERE UN SALUTO A UN PERSONAGGIO SINGOLARE MA,SINGOLARE XCHè GENUINO,AUTORE DI PERLE CHE PORTERANNO NEGLI ANNI TANTI GIOVANI E NON AD APPREZZARE IL BLUES,CHE AMERICANO NON è,MA è SOUL!CIAO ADELMO!PER TE UN BICCHIERE DI LAMBRUSCO E DUE TIGELLE COL PROSCIUTTO CI SONO SEMPRE,GRAZIE DI ESISTERE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi