Non si parla d’altro che di lei: Billie Eilish, classe 2001, in cima alle classifiche di mezzo mondo. La sua “Bad Guy” è un vero e proprio tormentone, ma come e quando questa giovanissima artista è arrivata al successo? Nessuno sa in quale genere musicale classificarla e questo è uno dei suoi punti di forza. Tra le sue influenze ci sono l’r&b così come l’hip hop, in molti la accostano a Lana Del Rey (che è anche una sua fan), ma  anche Childish Gambino e Tyler, the Creator.

Ecco cinque cose che bisogna assolutamente sapere su Billie Eilish.

2. Billie Eilish e la sindrome di Tourette

Lo scorso novembre la cantante ha dichiarato di essere affetta da sindrome di Tourette, che le è stata diagnosticata quando era bambina. Per chi non lo sapesse, la Tourette è una sindrome che colpisce il sistema nervoso, provocando azioni involontarie, sia fisiche che verbali. Nel caso di Billie Eilish, è esclusivamente un problema di tipo fisico. La cantante ha deciso di raccontarlo su Instagram, spiegando di non averne mai parlato per non finire con l’essere sempre associata al disturbo. Negli anni, ha raccontato, ha sviluppato varie tecniche per reprimere o limitare i tic nervosi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.