Si sta svolgendo in questi momenti la finale di “Britain’s Got Talent“, il talent show britannico che ha fato conoscere al mondo la voce di Susan Boyle. Per molto la Boyle è la vincitrice annunciata della trasmissione tv, in finale ha riproposto la canzone con cui si è fatta conoscere al mondo cioè “I Dreamed a Dream” tratta dal musical “Les Misarebles“.

Alla finale del talent show oltre Susan Boyle partecipano altri nove finalisti: Aidan Davis, un ragazzino di 11 anni;  i Diversity, una band dance composta da membri tra i 12 e i 25 anni; gli Stavros Flatley, un duo dance composto da padre e figlio; i Flawless, una band dance composta da persone tra i 20 e i 32 anni; i 2 Grand, un duo composto da un nonno di 76 anni con sua nipote di 12 anni; Shaheen Jafargholi, una cantante di 12 anni; Julian Smith, un sassofonista di 39 anni; Shaun Smith, cantante di 17 anni; Hollie Steel, più piccolo tra i partecipanti con i suoi 10 anni.

Visto il fenomeno mediatico creato da Susan Boyle, ci sarà spazio per gli altri? Nel frattempo di avere il responso finale vi lasciamo il video di Susan Boyle che canta “I Dreamed a Dream” alla finale di “Britain’s Got Talent”.

Rispondi