Tra il 15 e il 18 agosto 1969 andava in scena il Festival di Woodstock, passato alla storia come uno dei più importanti eventi musicali.

Sul palco, allestito in un’area della cittadina di Bethel, si sono alternati alcuni dei più importanti artisti della musica rock (e non solo) ma anche diverse donne. Nella tre giorni dedicata a pace, musica e amore, ecco i volti femminili che si sono esibiti per un pubblico di oltre 400mila persone.

4. Melanie

Embed from Getty Images

Nel 1971 Melanie Anne Safka-Schekeryk raggiungeva il successo grazie a “Brand New Key”, la sua cover di “Ruby Tuesday”. Nel 1970, ispirata dalla sua esibizione a Woodstock, lanciò l’album “Candles in the rain”, contenente il brano “Lay Down (Candles in the Rain)” che ebbe molto successo. Nel corso degli anni ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, allontanandosi però dal mondo della musica per dedicarsi di più alla famiglia. Nel 2014 ha intrapreso un tour in Australia, cosa che non faceva ormai dal 1977.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.