News

Pubblicato il novembre 4th, 2011 | da Vittoria Borgese

0

Vasco Rossi annuncia la sua Versione

Il mezzo di comunicazione è sempre lo stesso degli ultimi tempi ovvero la pagina ufficiale su Facebook e lui, Vasco Rossi, l’ha utilizzato per far vedere in anteprima ai suoi fan la copertina dell’autobiografia edita da Chiarelettere che verrà pubblicata il prossimo 24 Novembre. “La copertina della autobiografia prossima e futuraa!!…in anteprima esclusiva e …abusiva“- è questo lo striminzito post che precede l’immagine del libro e che i fan hanno accolto con una valanga di apprezzamenti e oltre 8mila “mi piace”.

Vasco Rossi | © Giuseppe Cacace/Getty Images

La Versione di Vasco” si intitola l’autobiografia che il rocker di Zocca pubblica per chiarire in maniera definitiva tutte le questioni che nel corso degli anni lo hanno riguardato e ricostruire le vicende attraverso dichiarazioni e interviste  che soo al centro della scrittura. “Ognuno ricorda le cose alla sua maniera, ognuno un pò se la racconta. Le biografie sono tutte false. Io sono stato franco. Con questo libro di dichiarazioni forse si capirà di più la mia versione” – dice il rocker nel libro che arriva in un momento della vita del Komandante segnata da moltissimi eventi: il ritorno in vetta alle classifiche con  un disco di inediti “Vivere o Niente“, numerosi concerti, poi l’annuncio shock dello stop all’attività live una volta concluso il “LIVE KOM 011″ , seguito dal lungo ricovero per problemi sui quali solo di recente è stata fatta piena chiarezza. In mezzo tante polemiche, tanti clippini, tanta voglia di stare in contatto con i fan con i quali  comunicare attraverso il popolare social network. Insomma un anno ricco di avvenimenti per Vasco Rossi che ora vuole dare la sua versione su quanto di lui si è detto e scritto. E si scopre poi che il ricavato delle vendite verrà devoluto in beneficenza alla comunità di Don Ciotti.

Tags: ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi