News Mario Biondi | © MelodicaMente

Pubblicato il gennaio 25th, 2013 | da Chiara B

0

Mario Biondi presenta il nuovo album “Sun”. La conferenza stampa

Ieri, giovedì 24 Gennaio 2013, si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione di “Sun”, il nuovo album di Mario Biondi, prodotto dallo stesso cantante catanese e da Jean Paul “Bluey” Maunick, leader degli Incognito, e distribuito da Sony Music Italy. Il disco, anticipato dal singolo di lancio “Shine On”, sarà nei negozi soltanto il prossimo 29 Gennaio, ma alla stampa è stato concesso di ascoltarlo in anteprima e di commentarlo direttamente con il suo autore ed interprete. Quattordici brani carichi di energia, ritmo, solarità, quella solarità che il titolo riesce così bene a comunicare. Imponente la sonorità funky anni ’80, che caratterizza tutte le tracce, e che si sposa perfettamente con la voce e lo spirito di Mario Biondi.

Molte le collaborazioni che hanno avuto vita in “Sun”, personaggi dai nomi altisonanti, quali Al Jarreau, Leon Ware, Chaka Khan, Ronnie Johson. Ogni brano di questo album è un piccolo gioiello che comunica positività e gioia, anche quelli dal carattere più nostalgico.

Mario Biondi | © MelodicaMente

Mario Biondi | © MelodicaMente

Due le particolarità che possiamo anticipare fin da adesso: la presenza di una sola ballad (“Woman Woman”), che si distingue dalle altre tracce decisamente più movimentate, ed un brano in italiano “La voglia, la pazzia, l’idea”. Spazio anche a qualche cover.

Nel corso della conferenza stampa buona parte delle domande hanno ruotato attorno alle grandi collaborazioni che impreziosiscono “Sun” e al brano in italiano, scritto da Mario Biondi nel 2001 e ripreso solo recentemente, per essere riarrangiato e inserito nell’album.

Parla sempre al plurale, Mario Biondi, un modo per rimarcare il lavoro di squadra fatto con Bluey, che li ha visti partecipi fianco a fianco in ogni dettaglio di questo disco.

Mario Biondi | © MelodicaMente

Mario Biondi | © MelodicaMente

Proprio Bluey è stato l’artefice di buona parte degli incontri che hanno poi fruttato le collaborazioni di “Sun”, con la sola eccezione di Al Jarreau: lì è stato Mario Biondi a farsi avanti con questa colonna della musica internazionale, nel corso di una manifestazione a Malta a cui entrambi presenziavano. Come raccontato da Biondi, una volta ricevuto l’ok, è partita la scrittura del brano, “Light To The World”, e subito dopo l’aereo che l’ha portato a Los Angeles a casa di Jarreau per registrarlo.

Nella conferenza stampa è stato ritagliato uno spazio anche per la questione Sanremo: pochi mesi fa, infatti, Mario aveva dichiarato che gli sarebbe piaciuto partecipare alla prossima edizione del Festival, ma il suo nome non è figurato tra quelli selezionati da Fabio Fazio.
I dettagli relativi all’esclusione non sono stati chiariti, lo stesso Mario Biondi rivela che ad essersi occupato di questo è stato il suo staff, certo è che i due brani sono stati presentati. Mistero anche su quali siano questi due brani: il cantante parla di tre canzoni in italiano scritte e pensate per l’album, tra cui la già citata “La voglia, la pazzia, l’idea”, “A che ritmo vai”, che sarà pubblicato in esclusiva da iTunes ed un terzo pezzo rimasto nell’ombra.

Altro brano escluso, ma che potrebbe essere ripreso in seguito per un prossimo album totalmente in italiano, è la cover di “Tienimi dentro te” di Fabio Concato, che sarebbe dovuta comparire nella tracklist di “Sun”, ma è stata poi riposta per lasciare spazio al brano italiano scritto da Mario Biondi.

Mario Biondi | © MelodicaMente

Mario Biondi | © MelodicaMente

L’intenzione principale che emerge dalla produzione e dalla distribuzione di questo lavoro discografico punta tutta all’estero. Questo l’obiettivo principale di Biondi e che ha portato al cambio di etichetta per “Sun”. A questo proposito ha dichiarato:

La mia aspirazione, quello che si chiama sogno nel cassetto, è cercare di sviluppare al massimo la potenzialità estera e la Sony Music Italy è in grado di fare questo.

Proprio per questo appena prima dell’inizio della conferenza stampa veniamo informati della mancata presenza del Presidente della major, Andrea Rosi, che in questi giorni si trova a Berlino per programmare la promozione europea dell’album.

“Sun” non è ancora stato ufficialmente pubblicato e distribuito nei negozi di dischi e negli stores digitali, ma molta è la curiosità relativa al tour che potrebbe seguire nei prossimi mesi. La tournée partirà dall’Europa indicativamente nel mese di Maggio dai festival jazz e dovrebbe giungere, poi, in Italia in estate nelle arene. Si fa anche strada l’ipotesi di una collaborazione live con Bluey, produttore di “Sun”: sono ancora da definirsi i dettagli per alcune date che i due dovrebbero realizzare assieme negli Stati Uniti.

Tags: , , , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi