News Noel Gallagher

Pubblicato il febbraio 1st, 2012 | da Greta C

1

Noel Gallagher, il nuovo disco paragonato ai Pink Floyd

Noel Gallagher sembra aver trovato nuova linfa vitale e, come avevamo già discusso, attualmente sta collaborando con gli Amorphous Androgynous per un nuovo disco. L’ex Oasis pubblicherà una anticipazione del disco il 12 marzo 2012. Il brano fungerà da b-side del singolo “Dream on”, contenuto nel disco d’esordio da solista “Noel Gallagher’s High Flying Birds”. L’album è stato pubblicato il 17 ottobre 2011 ed è stato seguito da un tour promozionale che porterà Noel ad esibirsi anche nel nostro paese fra poco, esattamente il 13 marzo insieme alla sua band di supporto, ossia i High Flying Birds. Le date sono andate sold out in brevissimo tempo e, il successo di Noel come solista sta facendo davvero parlare molto, soprattutto per la voglia dei fan di scovare immediatamente un ticket per i live.

Noel Gallagher

Noel Gallagher | © Astrid Stawiarz/Getty Images

Come si sa, ormai molto bene, dato il suo ruolo negli Oasis, all’artista non piace molto rilasciare dichiarazioni e anche in merito al disco con Amorphous Androgynous. Il brano che verrà presentato il 12 marzo s’intitolerà “Shoot a hole in the sun” e sarà dunque una b-side di “Dream on”. Il pezzo, sembrerebbe essere un riferimento a “If I had a gun” ma in merito non è ancora stato confermato nulla né tanto meno smentito.

Paragone alto, forse troppo,  da parte di Noel che ha paragonato l’album con gli Amorphous Androgynous addirittura a “Dark side of the moon” dei Pink Floyd. Avrà esagerato il nostro Noel? Non ci resta che attendere per scoprirlo. A riguardo, l’ex Oasis ha spiegato che il disco è maggiormente psichedelico e visionario rispetto a “Noel Gallagher’s High Flying Birds”. Quando uscirà questo nuovo lavoro “neo-Pink Floyd”? Le tempistiche di Noel sono sempre approssimative ma a quanto pare dovrebbe vedere la luce entro la fine del 2012. Tempo fa, infatti, l’artista aveva detto che l’album seppur in una buona fase di lavorazione non era ancora ultimato. Poiché da quella dichiarazione di acqua sotto i ponti ne è passata, probabilmente non dovremmo tardare molto.

Breve estratto:

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore



One Response to Noel Gallagher, il nuovo disco paragonato ai Pink Floyd

  1. Nick says:

    è proprio un buffone: ha sempre fatto della musica di merda e crede anche di poter arrivare al livello dei pink floyd? continua a sognare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi