News Vasco Rossi & Ligabue

Pubblicato il gennaio 15th, 2012 | da Greta C

0

Vasco Rossi: “Io vinco sul palco, Ligabue nella vita”

Fra Vasco Rossi e Ligabue sembra essere pace fatta o, per lo meno, così dichiara Vasco su Facebook. Ormai la polemica proseguiva da diversi mesi fra frecciate sui social network e dichiarazioni spinose. Se il primo ha sempre alimentato in qualche modo la polemica, Ligabue ha preferito fin da subito adottare un comportamento e atteggiamento più riservato parlandone il meno possibile.

Vasco Rossi & Ligabue

Vasco Rossi & Ligabue | © Pagina Facebook di V. Rossi

Il Blasco ha pubblicato sul suo profilo di Fb, che ormai utilizza per qualsiasi sfogo e pensiero, una lunga dichiarazione accompagnata da una foto risalente a decenni fa, insieme a Ligabue. Riportiamo parte della dichiarazione fatta da Vasco Rossi e, vi ricordiamo che qualora voleste leggerla per intero, basta andare sul profilo ufficiale di Facebook dell’artista.

Personalmente mi sento derubato di tutti i sacrifici che ho fatto. Tutti gli sforzi l’impegno che ho messo per conquistare a caro prezzo tutto quello che oggi ho raggiunto e non mi è stato regalato. Non accetto una risata e via e un pirla versus un altro. Io amo l’ironia e la gioia ma Questo è un argomento SERIO. Un confronto tra due artisti. È una cosa superficiale stupida ipocrita e perfino una grave mancanza di rispetto. Un conto è scherzare e fare battute IO NON posso accettare CONFRONTI sulla mia arte.

Il riferimento è tutto indirizzato a Chiambretti che, all’interno della sua trasmissione avrebbe più volte richiamato il duello Vasco – Ligabue e, a quanto pare, il tutto non è piaciuto al cantautore di Zocca. Ecco le parole salienti, però, riferite a Ligabue:

Scherzo. Rinnovo stima per ligabue. Non esiste alcuna antipatia odio o rivalità tra me e lui La nostra è tutta una finta commedia. La grande truffa del rock’n’roll….ricordate? I Sex Pistols e Niente è come sembra e nel rock meno che mai!!! È più divertente spararci un po’ addosso…qualche battuta feroce piuttosto che i soliti salamelecchi. Lui è un bravo artista…uno dei migliori della sua generazione. Io faccio parte di un’altra….Abbiamo poco in comune se non il linguaggio del rock e l’amore per le “chitarre”…Anche a lui disturba essere sempre paragonato a me. In fondo io ho molta più esperienza alle spalle di lui, è un dato di fatto e non è certo una sua colpa o mancanza di talento. E poi siamo completamente differenti …io della generazione di sconvolti lui di quella dei disperati…io col mio rock disperato e lui con il suo rock confortante. Siamo vicini di casa ma molto distanti nel tempo. Diversi di carattere e di modi di fare. Non ci vogliamo affatto male. Lui fa la sua musica io la mia….Per quel che ci conosciamo devo dire che ci siamo sempre trovati d’accordo su tutto. Compreso quello di fare musica diversa e non suonare mai insieme dal vivo?!!. Ci siamo sempre rispettati. E nei momenti importanti lui c’è sempre stato e Io non dimentico.

Possiamo dunque dire che finalmente può essere messa definitivamente una pietra sull’argomento e la disputa che ha tenuto banco in questi mesi. L’ultima parola, però, spetta sempre a Vasco Rossi e il rocker ne vuole uscire vittorioso e pulito, specificando che in qualche modo lui ha aperto le porte a tutto il rock successivo, specificando che Ligabue lo batte sul campo della vita ma non su quello del palco:

Quando sono partito nei primi anni ottanta ho preso schiaffi per cinque o sei anni…lui questo non l’ha dovuta passare. Questa cosa da un lato mi fa incazzare ma dall’altro devo anche ringraziare quella lunga gavetta. Mi ha fatto diventare il migliore sul ….palco. Non sul campo però…nella vita, dove probabilmente se la cava meglio lui. Di certo non abbiamo bisogno di invidiare niente l’uno all’altro e le uniche sfide che facciamo veramente sono quelle contro noi stessi per cercare di fare sempre meglio.

Tags: , ,


Informazioni sull'Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi